Milan, Mihajlovic: "Terzo posto? Siamo meglio della concorrenza"

Pubblicato il 13 febbraio 2016 alle 13:03:58
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Noi siamo quelli che stanno meglio di tutti. Di testa, di gambe, come intensità in partita. Sono convinto che arriveremo davanti alle squadre che ci stanno davanti tranne Juve e Napoli". E' un Sinisa Mihajlovic che dimostra grande sicurezza quello che si presenta in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Genoa. Il tecnico serbo è convinto delle potenzialità della sua squadra e della possibilità di conquistare un posto in Champions per la prossima stagione. "Noi non possiamo fare un filotto di 7-8 vittorie come Juve e Napoli, ma a lungo andare recupereremo punti a chi ci sta davanti, vedremo dove arriveremo".

Una fiducia assoluta, dunque, nei suoi uomini: "Ha tutto in più rispetto alle tre squadre che lo precedono: sta meglio fisicamente e di testa, è più squadra, crea di più. Chi temo di più per la lotta Champions? Tra queste tre penso che la Roma abbia qualcosa in più". Nella prossima settimana Berlusconi festeggerà il trentennale dell'acquisto del Milan e Mihajlovic vuole fargli un regalo: "E' un traguardo incredibile. Penso che non esista un altro presidente, così vincente, alla guida di un club per 30 anni. Il nostro obiettivo è regalare al nostro presidente un trofeo quest'anno e cercare di arrivare in alto, dove questo club merita di stare". Qualche spunto infine sulla formazione e sulla scelta dell'uomo da affiancare a Bacca in attacco: "Balotelli titolare? Vediamo, sono tutti importanti e si può essere determinanti anche a gara in corso"