Milan: Galliani \"Ibra? Non guardate solo i gol\"

Pubblicato il 10 marzo 2011 alle 13:00:45
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Il Milan ha giocato bene, la squadra ha giocato in modo arrembante creando tantissime palle gol ma la palla non voleva entrare". Il giorno dopo l'eliminazione negli ottavi di Champions League, Adriano Galliani, all'ingresso negli uffici della Lega di A in via Rosellini, difende ancora la prestazione rossonera contro il Tottenham a White Hart Lane e non solo. "E' stata una bellissima partita, probabilmente per noi molto più bella di quella di Torino contro la Juve - continua -. Ho solo questo rimpianto: che in 180 minuti, a parte il gol di Crouch, non mi ricordo un altro tiro in porta del Tottenham. Comunque ieri i ragazzi hanno dimostrato di essere in forma, non ho visto tante volte una squadra italiana giocare in questo modo su un campo inglese. C'è rammarico anche vedendo quali sono le altre squadre che si sono qualificate ai quarti, probabilmente saremmo potuti andare piu' avanti".

Sul banco degli imputati, però, è finito Ibrahimovic, decisivo in campionato quanto nullo in Europa quando la posta in palio è alta. "Non dovete guardare solo ai gol, è uno che lavora per la squadra anche in tanti altri modi", lo difende Galliani.