Milan, Berlusconi: "Se Mihajlovic resta? Dipende dal finale di stagione"

Pubblicato il 15 marzo 2016 alle 10:38:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Se Mihajlovic sarà confermato? E' prematuro parlarne ora, dipende da come il Milan conclude la stagione". Con queste parole, pronunciate durante la trasmissione Radio Anch'io in onda su Radiouno Rai, Silvio Berlusconi lancia un'altra frecciata al tecnico serbo la cui permanenza sulla panchina rossonera appare a questo punto sempre più in bilico. La sconfitta contro il Sassuolo e il deludente pari a reti bianche contro il Chievo hanno ridimensionato le ambizioni da terzo posto del Milan, che nell'ultimo scorcio stagione dovrà pensare soprattutto a blindare la qualificazione alla prossima Europa League e a preparare al meglio la finale di Coppa Italia contro la Juventus. E gli ultimi risultati hanno indubbiamente raffreddato ulteriormente l'entusiasmo di Berlusconi, mai del tutto convinto dell'operato del tecnico serbo il cui contratto con il club rossonero scade nel 2017.

Nel frattempo, dopo le dure prese di posizione di Abbiati e Abate che al termine della sfida col Chievo non hanno risparmiato critiche ai compagni di squadra, anche il tecnico della Primavera Cristian Brocchi si schiera con i senatori: "I giocatori devono saper sopportare le pressioni, questa è la base per poter giocare nel Milan, anche se non è facile - le sue parole a Milan Channel -. Io parto dal presupposto che un giocatore debba essere carico a prescindere indossando la maglia del Milan. Quando giocavo io c'era questa voglia in ogni singolo giocatore, faceva parte del dna".