Lazio, Radu: "Puntiamo al secondo posto"

Pubblicato il 28 febbraio 2013 alle 22:01:38
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Stefan Radu lancia la sfida al Milan. L'esterno della Lazio sa bene che quella di sabato sera a San Siro è una gara cruciale nella corsa Champions: "Contro i rossoneri sarà dura perché stanno facendo bene: gli scontri diretti poi sono molto importanti per raggiungere il nostro obiettivo - dichiara il rumeno ai microfoni di SkySport, prima di alzare ulteriormente l'asticella -. Andiamo a Milano per difendere il terzo posto, ma possiamo ambire anche al secondo". Radu non sembra preoccuparsi troppo dell'assenza di compagni di squadra come Klose, Mauri e Konko, e si sofferma poi sullo stato mentale e fisico della squadra: "Nelle ultime due partite siamo tornati sui nostri livelli, il gioco è in crescita e il gruppo è sulla buona strada".

Poi, alla domanda di Lazio Style Radio sulla squalifica del campo inflitta in Europa League alla società capitolina (che dovrà giocare le prossime due partite europee a porte chiuse per il il saluto romano mostrato da circa 300 supporters laziali durante la gara di giovedì scorso contro Borussia Moenchengladbach, ndr) il rumeno risponde così. "E' un peccato, in casa abbiamo fatto tante partite buone grazie ai nostri tifosi, sono loro che ci danno la carica. Se la decisione non verrà modificata, per noi sarà tutto più difficile".