Juventus, Nedved: "Ibrahimovic? Mi piacerebbe"

Pubblicato il 12 marzo 2013 alle 08:15:45
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Chi non lo vorrebbe un giocatore come Ibrahimovic? Non nascondo che un giorno mi piacerebbe farlo tornare". Schietto e onesto Pavel Nedved ai microfoni di "Undici" su Mediaset Italia 2. "Lo considero al pari di fenomeni come Messi o Cristiano Ronaldo - ha aggiunto il ceco ex Pallone d'oro - è uno di quei giocatori che alzerebbe il livello di qualsiasi squadra. Anche Cavani mi piace tantissimo: è un attaccante che non si limita a fare gol, ma aiuta sempre la squadra. In più è un ragazzo d’oro, credente e con la testa a posto: sarebbe un giocatore ideale per la Juventus".

Sulle voci di mercato che hanno coinvolto Conte negli ultimi giorni, il dirigente della Juventus si è dichiarato tranquillo: "Antonio Conte rimarrà con noi finché vuole, perché è il nostro valore aggiunto. E finché ci sono io non lo lascio andare via. Già da calciatore ci guidava in campo, ma come allenatore non me lo aspettavo così pronto: penso possa fare la storia. Questa Juventus mi somiglia: ha spirito, concretezza e voglia di vincere fino al 90'. Contro il Catania si è visto il dna della squadra di Antonio Conte. Quando ho smesso volevo prendermi qualche anno sabbatico, ma non potevo rifiutare l’offerta del presidente. E lo devo ringraziare perché sto rivivendo delle emozioni che non provavo dai tempi in cui giocavo".