Juventus, Agnelli: "Conte? Ragionamenti legittimi"

Pubblicato il 28 gennaio 2013 alle 07:55:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Le parole di Conte e Marotta nel post-partita di Juventus-Genoa? "Sono ragionamenti legittimi". Lo sostiene il presidente del club bianconero, Andrea Agnelli, chiamato a dare un giudizio sulle reazioni di tecnico e direttore generale sul rigore non concesso proprio allo scadere per un fallo di mano di Granqvist: "Abbiamo partite molto importanti, i protagonisti le vivono con la giusta dose di emotività e agonismo - dice Agnelli -. Quindi è molto difficile chiedergli di comportarsi da lord inglesi a fine gara, specialmente quando un episodio eclatante avviene allo scadere". E ancora: "Quando certi episodi avvengono alla Juve sono sempre enfatizzati in maniera importante. Ma dal nostro punto di vista rimaniamo sereni".

Agnelli dice la sua anche sulla lotta scudetto: "Ha ragione chi arriva primo a maggio. In questo momento abbiamo tante aspettative e sapevamo che rivincere è più difficile che vincere. Il Napoli, al di là dei tre punti in meno, in questo momento è la vera contendente al titolo".