Inter, Stramaccioni: "Un'occasione persa"

Pubblicato il 28 gennaio 2013 alle 07:55:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Andrea Stramaccioni non nasconde il disappunto dopo il 2-2 casalingo contro il Torino nel posticipo: "Eravamo partiti bene cercando di aggredire il Torino e impedendogli di giocare come voleva - dice il tecnico dell'Inter ai microfoni di Sky -. Siamo passati in vantaggio, poi è venuto fuori il Torino che ha fatto meglio di noi. Il gol dell'1-1 è stato un grande errore collettivo, non voglio colpevolizzare nessuno perché è un errore di squadra. Ma dobbiamo fare un grosso mea culpa perché non ci si può far rimontare così in casa".

Il match contro il Toro ha lasciato in eredità gli infortuni di Chivu e Mudingayi: "Non siamo fortunati - aggiunge Stramaccioni -. Prima di commentarli voglio parlare con lo staff medico, ma credo che Mudingayi abbia avuto l'infortunio peggiore, è caduto male sul tendine d'Achille. Il mercato? Io non devo convincere nessuno, la situazione è chiara e la squadra ha una sua identità già così com'è. Il nostro obiettivo rimane il terzo posto e dobbiamo provarci fino alla fine indipendentemente dal mercato. Secondo me oggi abbiamo perso un'occasione, ma dobbiamo fare i complimenti al Torino che ha disputato un'ottima partita".