Inter, Stramaccioni: "Brutto ko, nessun alibi"

Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 17:37:33
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Andrea Stramaccioni non usa mezzi termini per definire la brutta e pesante sconfitta che l'Inter ha subito a Siena per 3-1. Il tecnico nerazzurro, intervenuto ai microfoni di Sky, spiega così il ko: "Si poteva fare molto meglio, è stata brutta sconfitta - ammette -. Non mi è mai piaciuto trovare alibi, dico che è stata una brutta sconfitta che fa fa rabbia. Io ci metto la faccia, ma sono convintissimo che possiamo arrivare a centrare il nostro obiettivo (la Champions League, ndr)".

Contro il Siena è mancato praticamente tutto, dal gioco al carattere: "Dobbiamo ritrovare assolutamente la squadra che è arrivata ad un punto dalla capolista e che ha ambizione di tornare in Champions - aggiunge Stramaccioni -. La voglia c'è sempre stata, anche in una partita bruttissima come questa. Potevamo sbracare ma i ragazzi hanno dato tutto".

Sull'esordio dei nuovi giocatori, Stramaccioni spiega: "Proprio loro tre dobbiamo lasciarli stare, hanno fatto pochi allenamenti e non è il caso di parlare di singoli. Ripeto - conclude -, non ho voglia di mollare un centimetro e i ragazzi la pensano come me".