Inter, Stankovic: "Mancini resta? Non si sa mai"

Pubblicato il 27 marzo 2016 alle 17:24:51
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

A poco più di due mesi dalla fine della stagione, in casa Inter tiene sempre banco il futuro di Roberto Mancini. Il tecnico di Jesi dovrebbe essere confermato sulla panchina nerazzurra ma, in queste ore, si moltiplicano le voci che lo vedono altrove il prossimo anno. Ad alimentarle ci ha pensato anche il club manager Dejan Stankovic che, in un'intervista a Mediaset Premium lascia aperte tutte le porte: "Mancini è l'allenatore dell'Inter e ha sposato il progetto, rimarrà anche l'anno prossimo: ma nella vita non si sa mai".

A meno 5 dalla Roma, l'Inter non ha abbandonato le speranze di raggiungere il terzo posto valido per l'accesso diretto alla Champions. Secondo Stankovic l'obiettivo è ancora raggiungibile: "Finché c'è la matematica non molliamo. Non dipende da noi, sarà difficile, ma perché non crederci? Se giochiamo come contro la Roma tutto è possibile". Chi sta vivendo una stagione di alti e bassi è senza dubbio il connazionale serbo di Stankovic, Adem Ljajic: "Ci pensa Mancini a bacchettarlo. Io parlo molto con lui e cerco di dargli una mano e buoni consigli per crescere".

Un pensiero, infine, su Jovetic, grande acquisto del mercato estivo e attualmente ai margini del progetto tecnico di Mancini: "Rimane un grande giocatore e un talento. Mi dispiace per gli infortuni che lo hanno fermato, ma adesso tornerà dalla Nazionale e sono sicuro che ci potrà dare una mano in questo finale di campionato".