Inter: Moratti \"Il mercato? Preso il meglio\"

Pubblicato il 29 gennaio 2011 alle 20:16:08
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Agnelli? E' un giovin signore, mi dispiace annoiarlo". Massimo Moratti, presidente dell'Inter, risponde così ad Andrea Agnelli. Il numero uno della Juventus si era detto annoiato dalle dichiarazioni di Moratti su Calciopoli.

Il presidente nerazzurro, al suo arrivo alla riunione nazionale dei Coordinatori regionali del Centro Coordinamento Inter Club, si sofferma poi sul mercato. "Abbiamo preso il meglio che si potesse - dice sicuro Moratti - per esperienza so che intervenire sul mercato è sempre caro ma è meglio prendere sempre la qualità migliore. Abbiamo mirato bene sia con Ranocchia, che con Kharja, che con Pazzini".

"Pazzini mi sembra abbia piacere ed entusiasmo - continua il patron nerazzurro - l'ho visto così sorridente per questa cosa che gli è accaduta tutta in un botto in una settimana. Spero che la sua felicità si trasformi in gol. Abbiamo bisogno della sua sveltezza e della sua furbizia. Stamattina a San Siro abbiamo anche visto la prima partita di Pazzini e il suo primo gol con la maglia dell'Inter, è stato molto bello. Il resto della squadra mi sembra che abbia ripreso in pieno il cammino di vincere combattendo".

Con l'arrivo dalla Sampdoria del bomber, l'Inter alimenta i sogni di una rimonta-scudetto sul Milan: "Il suo arrivo serve per essere più forti - si limita a dire Moratti - poi la distanza si ridurrà se le partite sia dell'Inter che del Milan andranno in un certo modo".