Inter, Icardi: "Champions? Siamo ancora in corsa"

Pubblicato il 29 marzo 2016 alle 19:47:35
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Otto partite, 24 punti in palio e cinque in meno dal terzo posto occupato dalla Roma: se l'Inter vorrà almeno tentare di raggiungere la Champions League, considerato anche il ruolino di marcia dei giallorossi da nove giornate a questa parte (otto vittorie e un pari proprio contro i nerazzurri), la Beneamata dovrà correre eccome. A suonare la carica è il capitano Mauro Icardi, che dopo l'infortunio patito lo scorso 6 marzo con il Bologna, è ormai pronto a tornare a disposizione di Roberto Mancini.

"Per la Champions è ancora tutto aperto - dice Mauro Icardi a Inter Channel -, ci sono ancora tanti punti in gioco. Il mio infortunio? Il recupero procede bene, ormai sto lavorando da una settimana e mezzo". Il bomber argentino mette però in guardia i suoi da possibili distrazioni, quelle che lo scorso anno determinarono la sconfitta in extremis con il Torino, prossimo avversario dei nerazzurri. "In Italia non bisogna mai sottovalutare gli avversari - sottolinea Icardi .. E' ancora fresco il ricordo della sfida dell'anno scorso contro il Torino, quando all'ultimo minuto abbiamo perso la partita su un calcio d'angolo".

Vittoria dunque d'obbligo, risultato ampiamente alla portata dell'Inter che può contare sullo stato di grazia di un giocatore come Ivan Perisic, fondamentale in queste ultime partite: "Dobbiamo pensare a fare bene, come fino a gennaio - conclude il numero nove -. Poi c'è stato un calo ma dopo la Juventus abbiamo tirato fuori l'orgoglio e ritrovato la consapevolezza. Perisic? E' in un periodo fantastico. Per noi è importante, aiuta tutti".