Fiorentina, Sousa: "Saremo protagonisti anche con la Juventus"

Pubblicato il 12 dicembre 2015 alle 13:18:40
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Juventus-Fiorentina, domenica sera alle 20.45 allo Stadium, è il big match della 16esima giornata di serie A, la sfida tra una squadra in rimonta e una che deve confermarsi nelle posizioni di vertice. "Sono in salute, purtroppo. E ne siamo consapevoli. Era meglio affrontarli in un momento diverso, ma sarà una partita bellissima. Dobbiamo andare là con ambizione e coraggio. Vogliamo comunque andare allo Stadium per vincere", ha detto Paulo Sousa in conferenza stampa.

Per il tecnico portoghese sarà una gara da ex avendo vestito il bianconero da giocatore: "I tifosi? Mi aspetto l'accoglienza di sempre, ho sempre avuto grande rispetto ovunque. E rispetto sempre tutti". Sulla sua squadra ha aggiunto: "Non ci sono problemi fisici, ma abbiamo avuto solo due giorni per preparare la partita. Due giorni in meno di loro... ma cinque punti in più".

In chiusura per il tecnico della Fiorentina una battuta sulla corsa scudetto: "Credo che la Roma sia la più forte, la Juventus ora ha iniziato a non prendere mai gol: hanno grande maturità, sono forti e sanno vincere. Noi lavoriamo per essere protagonisti, dobbiamo provare a vincere. La continuità può permetterci di lottare lassù, ma c'è ancora tempo".