Europa League: Cluj-Inter, le pagelle

Pubblicato il 21 febbraio 2013 alle 21:51:48
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Cluj.Inter: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Cluj-Inter, terminata 0-3

INTER

Handanovic 6.5 Nella ripresa Hora gli calcia addosso un bolide da distanza ravvicinata. Per il resto è ordinaria amministrazione per il portiere nerazzurro, che spesso guarda le conclusioni avversarie spegnersi sul fondo.
Ranocchia 6.5 Nel finale crea apprensione nello staff e nei tifosi per un problemino al ginocchio destro. Bene per tutti i novanta minuti a contenere Maah in velocità.
Mbaye 6 Garantisce buona copertura nella mezz'ora finale.
Juan 6 Più impacciato rispetto a Ranocchia, ma contrasta i timidi attacchi del pacchetto offensivo romeno.
Alvaro Pereira 6.5 Una delle note più positive della serata: a sprazzi si rivede il Pereira pagato milioni dal Porto, sulla sua fascia Ivo Pinto può solo mettere al centro cross e non arrivare sul fondo. Garantisce anche un'ottima spinta in fase offensiva in supporto ad Alvarez. Salterà il derby perché squalificato.
Cambiasso 6 Ordinaria amministrazione per l'argentino, posto davanti alla difesa per controllare gli inserimenti di Muresan che esce dopo pochi minuti. Dirige discretamente la squadra in uscita dal pressing romeno nel primo tempo.
Guarin 7 Difficile sbagliare i due gol realizzato dal colombiano, protagonista di una prestazione ricca di qualità e quantità. Sta tornando il Guarin del 2012.
Zanetti 6 Non fa le consuete discese sulla fascia ma si limita a contenere Camora sulla destra. Rifiata in vista del derby di domenica.
Benassi 6.5 A dieci minuti dalla fine Camora gli nega la gioia del gol fermandolo fallosamente al limite dell'area. All'88' si fionda sul lancio di Cassano e si riconquista ciò che il laterale del Cluj gli aveva in precedenza tolto.
Kovacic 6 Il talento si vede ma non basta: si vede a sprazzi in una partita che avrebbe dovuto vederlo protagonista.
Alvarez 6.5 Una sua magia lancia Palacio nell'azione della prima marcatura di Guarin. Se acquisisse la continuità, diventerebbe giocatore di prima fascia.
Pasa 6 Entra a partita virtualmente finita e non si distingue per giocate in mezzo al campo. Fa il compitino.
Cassano 6.5 Delizia il pubblico con l'assist per il gol di Benassi dopo altre giocate di classe. Rifiata nel secondo tempo come tutta la squadra.
Palacio 6.5 Solito contributo in zona d'attacco: aiuta la squadra a salire ed è implacabile in contropiede.
All. Stramaccioni 6.5 Ha poca possibilità di fare turnover, dopo i forfait di Nagatomo, Jonathan e Silvestre e chiude la pratica nel primo tempo. Nella ripresa fa entrare i giovani

CFR CLUJ
Felgueiras 4.5 - Ionut Rada 5 - Piccolo 5 - Pinto 6 - Sepsi 6 - Camora 5.5 - Cadù 6 - Rui Pedro 6.5 - Valente 5.5 - Godemeche 5 - Hora 6.5 - Kapetanos 5 - Maah 6 All.Paulo Sergio 5.5 -