Esclusiva: Marino, il tempo sta scadendo

Pubblicato il 3 febbraio 2011 alle 19:31:11
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

 

Pasquale Marino sa di non poter avere fiducia a tempo indeterminato. Anzi, se dipendesse dal presidente Ghirardi l’esonero sarebbe scattato. Il numero uno del club è insoddisfatto, e non potrebbe essere diversamente, del rendimento del Parma: prestazioni incolori, risultati pessimi, malgrado investimenti importanti sia sul mercato estivo che invernale. Se Marino è ancora in sella lo deve a Pietro Leonardi, suo sostenitore da sempre. Ma il tempo sta scadendo, Parma-Fiorentina di domenica sarà decisiva. E Ghirardi, tra le tante ipotesi, pensa anche Walter Zenga che ha un contratto appena firmato con l’Al Nasr di Dubai e che deve liberarsi per tornare in Italia. Negli scorsi mesi Zenga era stato sondato l’Atalanta.