Caso Is Arenas: a rischio Cagliari-Torino

Pubblicato il 18 febbraio 2013 alle 12:54:40
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Non c'è pace in casa Cagliari. Dopo l'arresto del presidente Cellino, è ora a rischio la sfida di domenica delle 15 all'Is Arenas tra Torino e Cagliari. Il comune di Quartu Sant'Elena ha scelto di non firmare l'autorizzazione per lo svolgimento della gara.

Nella motivazione, il comune di Quartu precisa: "C'è il rischio di un'eventuale declaratoria di illegittimità del nuovo procedimento in sede penale - si legge nella nota -, con l'ulteriore conseguenza di esporre la stessa Amministrazione comunale a responsabilità di natura amministrativo-contabile, e di natura civilistica e risarcitoria. La pendenza di un procedimento penale avente ad oggetto la legittimità dei precedenti provvedimenti autorizzativi".

Visto l'arresto dello stesso sindaco, il comune di Quartu cerca dunque di tutelarsi non autorizzando lo svolgimento dell'incontro tra i granata e i rossoblù. A far pendere la bilancia verso il no sono state le indagini della Procura della Repubblica sulle precedenti autorizzazioni. Se questa dovesse essere la decisione definitiva potrebbero essere a rischio tutte le prossime gare casalinghe del Cagliari.