Serie C Girone C 2018-2019
Serie C Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Paganese - Casertana: 2 - 2 | Tempo reale, cronaca

24 marzo 2019 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Mario Davide Arace

Paganese

26° C. Cesaretti
45° +1 G. Parigi

Logo Paganese
2
-
2

Conclusa

Logo Casertana

Casertana

13° A. Romano
42° L. Castaldo (Rig.)
26° C. Cesaretti
45° +1 G. Parigi
13° A. Romano
42° L. Castaldo (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Emmanuele Sorrentino
Mostra dettagli:

Termina 2-2 la partita tra Paganese e Casertana, un risultato che potrebbe portare all'esonero dell'allenatore della Casertana. I rossoblù passano in vantaggio in avvio con Romano ma subiscono il pari con Cesaretti alla mezz'ora. Ospiti ancora avanti prima dell'intervallo con il rigore di Castaldo ma Parigi firma il definitivo 2-2 a tempo scaduto. Il pareggio non sposta gli equilibri: Paganese ultima a 13 punti e quasi spacciata, Casertana al momento in zona playoff ma a rischio.

90'+3
Termina il match al Marcello Torre

90'+1
Tre minuti di recupero

90'+1
Sostituzione: esce Antonio Romano ed entra Antonio Floro Flores

86'
ammonito Gaetano Navas per fallo su Antonio Meola

86'
Punizione tirata fuori da Antonio Romano

83'
Sostituzione: esce Matteo Perri ed entra Luca Di Renzo

82'
ammonito Mariano Stendardo per fallo su Antonio Romano

78'
cartellino rosso per Antonio Zito per un grave fallo ai danni diGaetano Navas

76'
Allontanato l'allenatore in seconda della Paganese Di Deo per comportamento irriguardoso

72'
Sostituzione: esce Salvatore Tazza ed entra Giulio Carotenuto

72'
Sostituzione: esce Federico Nacci ed entra Gaetano Navas

69'
tiro fuori di Antonio Romano su cross di Antonio Zito

64'
tiro sul palo di Christian Cesaretti dopo uno scambio al limite dell'area con Giacomo Parigi

64'
ammonito Simone De Marco

61'
tiro fuori di Luigi Castaldo su sponda di Antonio Zito

60'
tiro fuori di Luigi Castaldo su suggerimento di Stefano Padovan

56'
Sostituzione: esce Luca Cigliano ed entra Stefano Padovan

56'
Sostituzione: esce Francesco Scarpa ed entra Matteo Della Morte

46'
Inizia il secondo tempo al Marcello Torre: nessun cambio all'intervallo

Termina il primo tempo al Marcello Torre: gara ricca di episodi da ambo le parti, gli azzurrostellati sono comunque in palla e nel secondo tempo proveranno a strappare il primo successo stagionale tra le mura amiche

45'+1
goal di Giacomo Parigi: cross di Matteo Perri, sponda di Cristian Cesaretti e inzuccata del numero 19 azzurrostellato

45'+1
Un minuto di recupero

42'
rigore trasformato da Luigi Castaldo

40'
colpo di testa di Luca Piana: pallone che termina abbondantemente a lato

26'
goal di Christian Cesaretti

22'

Galli in uscita si scontra con Piana e resta per qualche secondo a terra esanime: intervento dei sanitari in campo, tutto rientra nella norma dopo pochi istanti

 

18'
colpo di testa di Cristian Cesaretti, palla che temrina sul fondo

13'
goal di Antonio Romano direttamente su calcio di punizione

6'
tiro in porta di Antonio Zito, parata di Riccardo Galli

5'
tiro fuori di Antonio Zito: palla di poco a lato

4'
2' - Scontro sull'out di destra tra Tazza e Blondet: calcio di punizione per gli azzurrostellati

1'
Inizia il match al Marcello Torre: è la Paganese a dare il calcio di inizio

Ultima chiamata per il fanalino di coda Paganese, che può sicuramente beneficiare delle disgrazie altrui (leggi deferimento Siracusa) per acciuffare almeno i playout. Peraltro, la società aspetta la reazione della squadra dopo il cambio in panchina, con l'arrivo di Alessandro Erra che cercherà di fare il miracolo. La Casertana invece ha bisogno dei tre punti per continuare la ricorsa al quinto posto.
Paganese
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 R. Galli
18 L. Piana
14 M. Stendardo 82°
40 P. Dellafiore
21 S. Tazza 72°
4 F. Nacci 72°
20 G. Capece
10 F. Scarpa 56°
27 M. Perri 83°
19 G. Parigi 46°
25 C. Cesaretti 26°

IN PANCHINA
23 A. Santopadre
3 G. Della Corte
4 G. Sapone
8 G. Navas 86° 72°
11 L. Di Renzo 83°
33 G. Carotenuto 72°
16 M. Della Morte 56°
17 I. Diop
21 A. Gori
23 T. Alberti
24 P. Acampora
28 M. Gifford
Allenatore
Alessandro Erra
Casertana
IN CAMPO (3-5-2)
22 M. Adamonis
26 A. Meola
6 E. Blondett
45 M. Pascali
21 I. Gonzalez
7 S. De Marco 64°
5 A. Vacca
11 A. Romano 13° 91°
14 L. Cigliano 56°
10 L. Castaldo (R)42°
3 A. Zito 78°

IN PANCHINA
12 M. Zivkovic
4 V. Ciriello
9 A. Floro Flores 91°
16 M. Matese
18 S. Padovan 56°
24 L. Genovese
28 G. Moccia
30 G. Zaccaro
Allenatore
Raffaele Esposito

Logo Paganese

3-4-1-2

Arbitro: Mario Davide Arace

Logo Casertana

3-5-2

1 Galli
22 Adamonis
18 Piana
26 Meola
14 Stendardo
6 Blondett
40 Dellafiore
45 Pascali
21 Tazza
21 Gonzalez
4 Nacci
7 De Marco
20 Capece
5 Vacca
10 Scarpa
11 Romano
27 Perri
14 Cigliano
19 Parigi
10 Castaldo
25 Cesaretti
3 Zito

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Emmanuele Sorrentino

Arbitro
Mario Davide Arace

Paganese
Allenatore: Alessandro Erra
Riccardo Galli (POR): 6.0
Non corre grossi pericoli sulle sortite offensive di Castaldo e compagni. Non può nulla sul calcio di punizione di Romano, che disegna una traiettoria imprendibile. Paura in occasione dello scontro fortuito con Piana, in cui resta per qualche secondo esanime a terra
Luca Piana (DIF): 6.0
In avvio fa tremare il pubblico esiguo del Torre, perdendo palla e lanciando un'azione pericolosa dei falchetti con De Marco. Analogo errore dell'ultima trasferta di Cava. Poi rientra in gara e prova anche il gol su punizione di Capece
Mariano Stendardo (DIF): 6.5
Baluardo della difesa azzurrostellata, per i falchetti non c'è storia: interviene in maniera rude su Romano, meritandosi un giallo sacrosanto
Paolo Hernan Dellafiore (DIF): 6.0
Sfortunato in occasione della conclusione di Vacca, sebbene avbia toccato la sfera con il braccio più attaccato al corpo. Dal rigore seguente nasce il raddoppio dei falchetti. Per il resto gara tutto sommato senza sbavature
Salvatore Tazza (DIF): 6.5
La sua intraprendenza sulla fascia destra è una spinta in più per la nuova Paganese targata Erra: sforna palloni invitanti per il reparto offensivo azzurrostellato
Federico Nacci (ATT): 5.5
Gara sottotono per il numero 4 azzurrostellato, da lui ci si aspettava qualcosa in più. Avrebbe potuto senza dubbio cambiare la gara
Giorgio Capece (CEN): 6.5
Ormai è la certezza della linea mediana azzurrostellata: imposta il gioco da gran campione, va in copertura all'occorrenza, con i suoi lanci sguinzaglia gli ispirati Cesaretti e Parigi. Una gara da vero leader
Francesco Scarpa (ATT): 6.0
Dopo Cava, un'altra gara non proprio entusiasmante. Ma comunque rispetto al match del Simonetta Lamberti entra più nel vivo dell'azione. Viene sostituito ad inizio ripresa dal più intraprendente Della Morte
Matteo Perri (DIF): 6.5
Mina vagante sulla corsia di sinistra. Impeccabile in ogni giocata, con Erra sembra avere una marcia in più
Giacomo Parigi (ATT): 6.5
Particolarmente inspirato con il partner d'attacco Cesaretti, sigla la rete del definitivo pareggio e sforna l'assist per il clamoroso palo del numero 25 azzurrostellato
Christian Cesaretti (ATT): 7.0
Rientra in campo da grande leader, segna la rete del momentaneo pareggio. Colpisce un palo clamoroso e dalle sue accelerazioni nascono i maggiori grattacapi per la retroguardia casertana
Gaetano Navas (CEN): 6.0
Dopo un esordio un po' in sordina, ha sfoderato una prestazione da sufficienza piena: lotta su ogni pallone e partecipa sempre nell'azione. Costringe Zito a lasciare il campo per un pestone rifilatogli
Luca Di Renzo (ATT): 5.5
Servito da Della Morte, sreca la palla del possibile vantaggio calciando debolmente tra le braccia di Adamonis
Giulio Carotenuto (DIF): 6.0
Rileva Tazza e lo sostituisce egregiamente. Ormai non è più una sorpresa: si ritaglia giornata dopo giornata uno spazio importante in campo
Matteo Della Morte (CEN): 6.5
Sostituisce Scarpa, rendendo più vivace la manovra. È relegato spesso in panchina nella prima parte della stagione, ora è una felice scoperta per il neo trainer Erra
Casertana
Allenatore: Raffaele Esposito
Marius Adamonis (POR): 5.5
Non proprio impeccabile in occasione del momentaneo pareggio di Cesaretti, indeciso sul secondo pareggio di Parigi. Il palo lo grazia sul gran tiro a giro dell'attaccante toscano
Antonio Meola (DIF): 5.5
Qualche grattacapo di troppo sulla corsia di competenza, costretto nel finale ad interventi fallosi per fermare l'avanzata degli azzurrostellati
Edoardo Blondett (DIF): 6.0
Ferma con le cattive le incursioni degli avversari, copre a dovere la zona di competenza
Manuel Pascali (DIF): 6.0
Riesce a contenere le incursioni delle punte azzurrostellate, ma Ceseretti e Parigi riescono talvolta ad arginare il muro rossoblù
Imanol Gonzalez (DIF): 6.0
Ordinaria amministrazione per il terzino, che riesce a contenere nel migliore dei modi le avanzate dei padroni di casa
Simone De Marco (CEN): 6.5
Incisivo sulle corsia esterna, in avvio apre per Zito, che sciupa una ghiotta occasione. Discreta la prestazione
Antonio Junior Vacca (CEN): 6.0
Sugli sviluppi di una punizione assegnata per un fallo di Scarpa nei suoi confronti, nasce la rete del vantaggio. Da una sua conclusione respinta col braccio da Dellafiore, giunge la rete del momentaneo vantaggio dei falchetti
Antonio Romano (CEN): 6.5
Una spina nel fianco per la retroguardia azzurrostellata. Sigla la rete del vantaggio su una magistrale punizione. Spreca la palla del possibile vantaggio, su suggerimento di Zito, calciando incredibilmente a lato. Non gli riesce la stesda cosa poco dopo su punizione
Luca Cigliano (CEN): 6.0
Gara nella sufficienza, cala visibilmente nella ripresa
Luigi Castaldo (ATT): 7.0
Il migliore dei rossoblù,, sempre attivo, sigla la rete del momentaneo vantaggio su penalty. Ha almeno due nitide palle gol, termnate sul fondo per una questione di centimetro
Antonio Zito (CEN): 5.5
Sarebbe stata una gara da incorniciare se non fosse stato per quel pestone rifilato a Navas, che gli è costata una giustissima espulsione
Antonio Floro Flores (ATT): 0.0
Senza voto: subentra a tre minuti dal termine e non riesce ad incidere
Stefano Padovan (ATT): 6.5
Buon impatto sulla partita, sforna due palloni invitanti per Castaldo che costituiscono due importanti palle gol
Termina 2-2 la partita tra Paganese e Casertana, un risultato che potrebbe portare all'esonero dell'allenatore della Casertana. I rossoblù passano in vantaggio in avvio con Romano ma subiscono il pari con Cesaretti alla mezz'ora. Ospiti ancora avanti prima dell'intervallo con il rigore di Castaldo ma Parigi firma il definitivo 2-2 a tempo scaduto. Il pareggio non sposta gli equilibri: Paganese ultima a 13 punti e quasi spacciata, Casertana al momento in zona playoff ma a rischio.
-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
8
2
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
1

Paganese-Casertana 2-2

MARCATORI: 13' Romano (C), 26' Cesaretti (P), 42' Castaldo (Rig.) (C), 45+1' Parigi (P).
PAGANESE (3-4-1-2): Galli 6; Piana 6, Stendardo 6,5, Dellafiore 6; Tazza 6,5 (72' Carotenuto 6) , Nacci 5,5 (72' Navas 6) , Capece 6,5, Scarpa 6 (56' Della Morte 6,5) ; Perri 6,5 (83' Di Renzo 5,5) ; Parigi 6,5, Cesaretti 7.
A disposizione: Santopadre, Della Corte, Sapone, Diop, Gori, Alberti, Acampora, Gifford.
Allenatore: Alessandro Erra .
CASERTANA (3-5-2): Adamonis 5,5; Meola 5,5, Blondett 6, Pascali 6; Gonzalez 6, De Marco 6,5, Vacca 6, Romano 6,5 (90' Floro Flores ) , Cigliano 6 (56' Padovan 6,5) ; Castaldo 7, Zito 5,5.
A disposizione: Zivkovic, Ciriello, Matese, Genovese, Moccia, Zaccaro.
Allenatore: Raffaele Esposito .
ARBITRO: Mario Davide Arace
NOTE: nessuna
AMMONITI: 64' De Marco (C); 82' Stendardo (P); 86' Navas (P).
ESPULSI: 78' Zito (C).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 1, st 3