Serie C Girone C 2018-2019
Serie C Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Paganese - Bisceglie: 0 - 0 | Tempo reale, cronaca

24 febbraio 2019 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Francesco Luciani
Logo Paganese
0
-
0

Conclusa

Logo Bisceglie

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Emmanuele Sorrentino
Mostra dettagli:

90'+4
Termina 0-0 il match al Torre tra Paganese e Bisceglie, una partita equilibrata terminata appunto sul punteggio di partenza. La Paganese resta penultima in classifica con soli 10 punti a referto mentre il Bisceglie è terzultimo a quota 23. Serve un'inversione di tendenza altrimenti la zona retrocessione sarà realtà.

90'+1

Tre minuti di recupero


88'
colpo di testa di Leonardo Longo

87'
tiro fuori di Luca Di Renzo

84'
ammonito Giovanni Della Corte

83'
Sostituzione: esce Ernesto Starita ed entra Luigi Cuppone

77'
Sostituzione: esce Matteo Perri ed entra Giovanni Della Corte

75'
ammonito Danilo Gaeta

74'
tiro fuori di Giovanni Cappiello

73'
Sostituzione: esce Ivan Jovanovic ed entra Angelo Scalzone

72'
tiro in porta di Vittorio Triarico Tateo parata di Riccardo Galli

71'
tiro in porta di Vittorio Triarico Tateo

68'
ammonito Ivan Jovanovic

68'
Sostituzione: esce Christian Cesaretti ed entra Giovanni Cappiello

67'
tiro fuori di Christian Cesaretti

62'
Sostituzione: esce Giacomo Parigi ed entra Luca Di Renzo

59'
fallo subito da Christian Cesaretti

58'
tiro in porta di Vittorio Triarico Tateo

57'
ammonito Matteo Perri

56'
fallo subito da Giacomo Parigi

52'
Punizione tirata fuori da Giorgio Capece

50'
colpo di testa di Giordano Maccarrone, pallone fuori

47'
fallo subito da Leonardo Longo

47'
tiro fuori di Giorgio Capece

46'
Sostituzione: esce Gaetano Navas ed entra Giulio Carotenuto

46'
Inizia la ripresa al Marcello Torre

Discreto possesso palla degli ospiti, sebbene si segnalino due occasioni importanti per la Paganese con Parigi e Capece

45'+2
Termina il primo tempo al Marcello Torre

45'+1
Due minuti di recupero

40'
tiro fuori di Giorgio Capece

39'
fallo subito da Giorgio Capece

38'
tiro fuori di Christian Cesaretti

30'
fallo subito da Salvatore Tazza

19'
 tiro in porta di Giacomo Parigi

13'
fallo subito da Luzayadio Bangu

4'
cross di Leonardo Longo tiro fuori di

3'
tiro fuori di Ernesto Starita

2'
colpo di testa di Giacomo Parigi

1'
calcio d'angolo Giorgio Capece

1'
Partiti al Marcello Torre

Ultima chiamata per la Paganese che, salvo cambiamenti di regolamenti, rischia addirittura la retrocessione diretta in serie D. Gara estremamente delicata per entrambe, un vero e proprio dentro o fuori, più per la formazione campana. Chi sbaglia, rischia il baratro.
Paganese
IN CAMPO (3-5-2)
1 R. Galli
18 L. Piana
40 P. Dellafiore
14 M. Stendardo
21 S. Tazza
20 G. Capece
8 G. Navas 46°
6 D. Gaeta 75°
27 M. Perri 57° 77°
19 G. Parigi 62°
25 C. Cesaretti 68°

IN PANCHINA
23 A. Santopadre
3 G. Della Corte 84° 77°
4 F. Nacci
4 G. Sapone
9 G. Cappiello 68°
10 F. Scarpa
11 L. Di Renzo 62°
33 G. Carotenuto 46°
16 M. Della Morte
29 A. Gargiulo
24 P. Acampora
28 M. Gifford
Allenatore
Fabio De Sanzo
Bisceglie
IN CAMPO (3-5-2)
1 M. Cerofolini
5 T. Markic
6 G. Maccarrone
13 A. Maestrelli
15 L. Longo
41 V. Triarico Tateo
40 L. Bangu
20 A. Risolo
42 M. Giron
10 E. Starita 83°
10 I. Jovanovic 68° 73°

IN PANCHINA
1 B. Vassallo
27 A. Nidiaye
3 R. Mastrilli
4 A. Bottalico
7 S. Dellino
11 L. Cuppone 83°
14 A. Camporeale
16 K. Beghdadi
42 D. Cuomo
21 A. Scalzone 73°
40 L. Mosti
25 A. Casella
Allenatore
Rodolfo Vanoli

Logo Paganese

3-5-2

Arbitro: Francesco Luciani

Logo Bisceglie

3-5-2

1 Galli
1 Cerofolini
18 Piana
5 Markic
40 Dellafiore
6 Maccarrone
14 Stendardo
13 Maestrelli
21 Tazza
15 Longo
20 Capece
41 Triarico Tateo
8 Navas
40 Bangu
6 Gaeta
20 Risolo
27 Perri
42 Giron
19 Parigi
10 Starita
25 Cesaretti
10 Jovanovic

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Emmanuele Sorrentino

Arbitro
Francesco Luciani 5.0
Insicuro, a tratti impacciato: negli scontri di gioco fischia poco e male, fa innervosire talvolta i calciatori in campo. Da rivedere!5

Paganese
Allenatore: Fabio De Sanzo 5.0
L'atteggiamento degli uomini a sua disposizione è a dir poco imbarazzante: da una squadra che deve vincere a tutti i costi per evitare lo spettro della retrocessione ci si aspettava qualcosina di più. Sfortunato in occasione degli infortuni occorsi a Cesaretti e Perri, che lo costringono a sprecare due sostituzioni nel corso del match
Riccardo Galli (POR): 6.0
Una sufficienza per lo più politica: davvero rare le occasioni dei nerazzurri, Triarico lo costringe ad un intervento impegnativo. Per il resto gestisce bene la partita
Luca Piana (DIF): 5.0
Blocca nel migliore dei modi le offensive dei nerazzurri, ma esce male in più di un'occasione, perdendo spesso la palla a ridosso dell'area di rigore
Paolo Hernan Dellafiore (DIF): 5.0
Troppe sbavature anche da parte sua, fortunato in più di una circostanza: l'attacco del Bisceglie non è particolarmente ispirato, menomale
Mariano Stendardo (DIF): 5.5
Ritorna in campo dopo un infortunio che lo ha costretto a saltare quattro gare: non è lo Stendardo visto all'opera qualche gara prima, ma comunque dà sicurezza all'intero reparto
Salvatore Tazza (DIF): 5.5
Non è particolarmente ispirato, sul finale serve un pallone prezioso sprecato malamente da Di Renzo
Giorgio Capece (CEN): 5.0
Prestazione imbarazzante per il centrocampista azzurrostellato: la manovra non parte quasi mai dai suoi piedi, una gara sottotono
Gaetano Navas (CEN): 5.0
Non riesce a farsi notare come dovrebbe, De Sanzo lo lascia negli spogliatoi all'intervallo
Danilo Gaeta (ATT): 4.5
La gara del centrocampista azzurrostellato si può riassumere in due fasi salienti: la rete annullata per fuorigioco e l'ammonizione di frustrazione per fallo su Starita. Inconcludente!
Matteo Perri (DIF): 5.0
Tanta buona volontà, ma ancora lontano dalla forma migliore. Si fa male quasi al termine del match: altra tegola per De Sanzo
Giacomo Parigi (ATT): 5.0
Avrebbe dovuto apportare quel brio in attacco utile per centrare un successo importante. Invece si presenta al Torre spento e poco incisivo
Christian Cesaretti (ATT): 5.5
La sufficienza era alla portata, ma forse nella ripresa è stato tradito dall'eccessiva foga di fare gol: è costretto ad abbondare il campo per infortunio proprio quando avrebbe dovuto insistere maggiormente in attacco
Giovanni Della Corte (DIF): 5.0
Subentra a Perri ma si fa notare essenzialmente per le palle perse e i cross a dir poco impresentabili
Giovanni Cappiello (ATT): 5.5
Tanta buona volontà, ma non basta: sbatte troppe volte contro il muro pugliese, che con il minimo sforzo riescono ad imbrigliare la già precaria manovra azzurrostellata
Luca Di Renzo (ATT): 5.0
Impalpabile, chiamato a dare manforte in attacco al posto di uno spento Parigi, fa davvero poco e male
Giulio Carotenuto (DIF): 5.0
Subentra a Navas, ma non riesce ad invertire il trend, diventando l'ombra del compagno sostituito
Bisceglie
Allenatore: Rodolfo Vanoli 6.0
Imbriglia la manovra di gioco dei padroni di casa: ha donato alla compagine nerazzurra la sicurezza e la tranquillità che qualche mese prima mancavano. Con questo piglio, la salvezza è davvero alla portata
Michele Cerofolini (POR): 6.0
Come il collega Galli, una sufficienza politica per la rarità di occasioni da rete: fortunato per non essere stato ammonito per le reiterate manovre ostruzionistiche volte a salvaguardare il risultato lasciando scorrere secondi preziosi
Toni Markic (DIF): 6.0
I padroni di casa provano in più di un'occasione a sfondare nella zona di sua competenza. Non corre pericoli in occasione delle rare azioni offensive dei padroni di casa
Giordano Maccarrone (DIF): 5.5
Disinnesca tutte le minacce degli attaccanti azzurrostellati, talvolta non è proprio preciso
Andrea Maestrelli (DIF): 5.5
Rischia poco per lo più per imprecisione dei padroni di casa
Leonardo Longo (DIF): 5.5
L'ex di turno si fa notare per le avanzate in occasione dei tiri piazzati, rendendosi talvolta pericoloso
Vittorio Triarico Tateo (CEN): 6.0
Una gara a smistare palloni preziosi per gli attaccanti nerazzurri, due occasioni d'oro anche per lui, sprecate forse troppo agevolmente
Luzayadio Bangu (CEN): 6.0
Da premiare gli scatti che rendevano pericolose le incursioni dei nerazzurri, smista palloni per le punte pugliesi
Andrea Risolo (CEN): 5.5
Bene nel primo tempo, cala nella ripresa, come agli altri compagni di squadra, con il solo obiettivo di difendere il pareggio
Maxime Giron (DIF): 5.5
Insieme a Bangu si rende spesse volte pericoloso, specialmente nel primo tempo. Cala sensibilmente nella ripresa
Ernesto Starita (ATT): 5.0
Avrebbe dovuto rendere pericolose le manovre del Bisceglie, ma incide davvero poco
Ivan Jovanovic (ATT): 5.5
Si nota fin da subito perché il Bisceglie ha segnato davvero poco in questo campionato: davvero troppo poco quanto costruito dall'attaccante croato. Si fa ammonire per fallo su Dellafiore
Luigi Cuppone (ATT): 0.0
Entra troppo tardi per lasciare il segno nel match da ex di turno
Angelo Scalzone (ATT): 5.0
Pochissimi palloni giocabili per l'attaccante pugliese, subentrato a Jovanovic: è costretto essenzialmente a proteggere il risultato
Termina 0-0 il match al Torre tra Paganese e Bisceglie, una partita equilibrata terminata appunto sul punteggio di partenza. La Paganese resta penultima in classifica con soli 10 punti a referto mentre il Bisceglie è terzultimo a quota 23. Serve un'inversione di tendenza altrimenti la zona retrocessione sarà realtà.
-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
4
1
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
1
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Paganese-Bisceglie 0-0

PAGANESE (3-5-2): Galli 6; Piana 5, Dellafiore 5, Stendardo 5,5; Tazza 5,5, Capece 5, Navas 5 (46' Carotenuto 5) , Gaeta 4,5, Perri 5 (77' Della Corte 5) ; Parigi 5 (62' Di Renzo 5) , Cesaretti 5,5 (68' Cappiello 5,5) .
A disposizione: Santopadre, Nacci, Sapone, Scarpa, Della Morte, Gargiulo, Acampora, Gifford.
Allenatore: Fabio De Sanzo 5.
BISCEGLIE (3-5-2): Cerofolini 6; Markic 6, Maccarrone 5,5, Maestrelli 5,5; Longo 5,5, Triarico Tateo 6, Bangu 6, Risolo 5,5, Giron 5,5; Starita 5 (83' Cuppone ) , Jovanovic 5,5 (73' Scalzone 5) .
A disposizione: Vassallo, Nidiaye, Mastrilli, Bottalico, Dellino, Camporeale, Beghdadi, Cuomo, Mosti, Casella.
Allenatore: Rodolfo Vanoli 6.
ARBITRO: Francesco Luciani 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 57' Perri (P); 68' Jovanovic (B); 75' Gaeta (P); 84' Della Corte (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-0.
RECUPERO: pt 2, st 3