Serie C Girone C 2018-2019
Serie C Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sicula Leonzio - Matera: 3 - 0 | Tempo reale, pagelle

22 settembre 2018 ore 18:30

Arbitro: Nicolò Marini

Sicula Leonzio

6° I. Juanito Gomez
18° M. Rossetti
50° F. Ripa (Rig.)

Logo Sicula Leonzio
3
-
0

Conclusa

Logo Matera
6° I. Juanito Gomez
18° M. Rossetti
50° F. Ripa (Rig.)

Matera

Logo Matera
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Matteo Pifferi
Mostra dettagli:

Cronaca e pagelle a cura di Antonio Ioppolo

90'+7
La Leonzio, dunque, fa un ottimo esordio nella Serie C edizione 2018-2019 con una prova di grande maturità, cinismo e pragmatismo. Per i lucani una sconfitta su un campo difficile arrivata senza fare le barricate; anzi, gli uomini di Imbimo hanno provato a far male agli avversari in più occasioni ma han dovuto arrendersi sotto i colpi precisi di Gomez, Rossetti e Ripa.

90'+5
Finisce l'incontro. La Leonzio batte il Matera 3-0 e conquista i primi tre punti in campionato.

90'+1
Segnalati quattro minuti di recupero

90'
tiro in porta di Francesco Russo, la difesa lucana si salva in angolo

90'
tiro in porta di Michele Scaringella. L'attaccante approfitta di un grossolano errore di Ferrini e conclude in porta. Tiro debole, Polverino si distende e para.

87'
manovra del Matera, tiro dalla distanza e ancora la retroguardia lentinese non fa nemmeno giungere il pallone dalle parti di Polverino.

85'
tiro fuori di Santo D'Angelo: il centrocampista vede il portiere avversario fuori dai pali e tenta di sorprenderlo con una conclusione dai 35 metri. Buona l'idea, leggermente imprecisa la mira. 

83'
calcio d'angolo per la Leonzio e tiro al volo di Laezza di poco a lato.

80'
tiro in porta di Triarico e parata in due tempi di Polverino. Il Matera cerca il gol della bandiera, ma la Leonzio, quest'oggi, non lascia occasioni eclatanti.

78'
ed entra Antonio Aquilanti Sostituzione: esce Tommaso Squillace

77'
Sostituzione: entra Walter Cozza, esce Antonio Gammone

75'
Giro palla sterile da parte del Matera, la Leonzio controlla la gara, forte dei tre gol di vantaggio.

71'
Poco da raccontare in questa fase: i padroni di casa controllano agevolmente dimostrando sempre grande concentrazione, mentre il Matera non sembra capace di impensierire più di tanto gli avversari.

67'
Sostituzione: esce Luca Orlando ed entra Saverio Dellino

66'
Sostituzione: esce Marian Galdean ed entra Oscar Eugenio Lorefice

66'

Rischia tantissimo Esposito con un retropassaggio per Polverino, sulla traiettoria si è inserito Orlando che non è riuscito a deviare in rete

63'
ed entra Francesco Russo Sostituzione: esce Francesco Ripa tra gli applausi del pubblico

62'
tiro fuori di Gaetano Dammacco: prova il neo entrat a sgusciare tra le maglie dei Bianconeri. Palla deviata in angolo.

61'
tiro fuori di Mattia Rossetti. Discesa sulla destra di Esposito, palla al centro e l'ex Catania di prima intenzione spara alto sopra la traversa.

58'
Intanto, arrivatno i dati sull'affluenza: 560 gli abbonati e 410 i paganti.

57'
Sostituzione: esce Manuel Ricci ed entra Gaetano Dammacco

55'
Sostituzione: esce Rocco Casiello ed entra Sergio Garufi

55'
Sostituzione: esce Luzayadio Bangu ed entra Davide Corso

54'
ed entra Mirko Esposito Sostituzione: esce Ignacio Juanito Gomez

52'

Nell'occasione del fallo da rigore, da menzionare sicuramente una fantastica di Esposito che salta tre uomini prima di servire Ripa.

50'
rigore trasformato da Francesco Ripa: pallone a destra e portiere a sinistra. La Leonzio dilaga.

49'
ammonito Alessandro Farroni per il fallo su Ripa.

49'
rigore assegnato ai padroni di casa per un fallo di Farroni su Ripa. 

46'

Molto aggressivo in fase di non possesso il Matera e commette subito due falli. Il direttore di gara non punisce nessuno e richiama solo verbalmente.

Squadre in campo per il secondo tempo.

Leonzio sorniona e molto matura fino a questo momento: bene organizzata  e in pieno controllo della gara, colpisce con grande efficacia e pragmatismo. E' tutto per ora dal Sicula Trasporti Stadium.

Concluso il primo tempo con la Leonzio in vantaggio di due reti. I marcatori Gomez e Rossetti.

43'
ammonito Santo D'Angelo

41'

tiro in porta di Gammone: Squillace inventa, il centrocampista colpisce e Farroni ribatte coi pugni.

39'
tiro fuori di Francesco Ripa: volitivo l'attaccante; in questa occasione però è poco preciso e la palla si spegne sul fondo.

38'
La Leonzio prova una serie di tiri dalla distanza sulle ribattute della difesa materana. Nulla di fatto.

37'
Fase di stanca della gara: non accade nulla degno di menzione e, ovviamente, mister Bianco appare più che soddisfatto.

34'
calcio di punizione tirato da Gomez da posizione decentrata, D'Angelo tenta la torsione ma la difesa del Matera respinge.

34'
calcio di punizione tirato da Gomez da posizione decentrata, D'Angelo tenta la torsione ma la difesa del Matera respinge.

31'
Conclusione di Rossetti dal limite, blocca Farroni.

31'
Ci prova il Matera con Orlando che la mette in mezzo da desta, respinge la difesa di casa, con Ricci che non riesce poi a calciare con efficacia

29'
Il Matera si spinge generosamente in avanti, ma non arriva mai a concludere in porta con la giusta convinzione.

28'
Sul ribaltamento di fronte, Ripa, assistito da Gomez e a tu per tu col Farroni, non arriva in tempo e l'azione sfuma.

27'
tiro respinto a  Manuel Ricci: Matera in avanti, tiri dalla lunga distanza sempre ribattuti senza problemi dalla difesa siciliana.

26'
Matera pericoloso: pasticcio della retroguardia avversaria, ma nessuno riesce ad approfittarne.

24'
La Leonzio appare sorniona, ma arriva con grande facilità dalle parti di Farroni. Solo qualche errore di misura impediscono ai Bianconeri di dilagare.

22'
calcio di punizione tirato da Marian Galdean che prova a suonare la carica per i lucani. Conclusione centrale e Talarico controlla senza troppi patemi d'animo.

20'
ammonito Manuel Ferrini per fallo su Orlando.

18'
goal di Mattia Rossetti che conclude un'ottima giocata che porta Ripa, innescato col contagiri da Santo D'Angelo, a metterla al centro di prima intenzione: Rossetti è abile a smarcarsi e a insaccare di testa.

16'
Ribatte la difesa di casa, Ricci tenta la battuta, ma viene contrato dalla retroguardia bianconera.

15'
calcio d'angolo per il Matera

14'
calcio d'angolo per gli ospiti. Palla troppo lunga e la Leonzio riparte.

13'
tiro respinto da Francesco Ripa: la Leonzio affonda i colpi da destra; palla al centro e Farroni compie il miracolo su Ripa.

11'
Prova il Matera, adesso, a riordinare le idee e a reagire, ma con poca convinzione al momento.

8'
Davvero un bellissimo gol quello di Gomez che sfodera e mette in mostra tutta la propria classe.

6'
goal di Ignacio Juanito Gomez: sugli sviluppi del calcio d'angolo, Gomez controlla dal limite e scaglia un bolide che si insacca nell'angolo alto del palo opposto.

6'
ancora calcio d'angolo per gli anfitrioni

5'
tiro in porta di Ripa che cerca di approfittare di un rimpallo favorevole sugli sviluppi del corner.

4'
calcio d'angolo per i padroni di casa

3'
tiro respinto di Marian Galdean che scalda i guantoni a Polverino.

3'
Subito un botta e risposta con un lancio lungo per Ripa, bloccato da Ferroni, e la pronta risposta del Matera che si incunea in area lentinese.

1'
Partiti!

Squadre in campo

Non cambia molto mister Imbimbo rispetto alla vittoria interna contro il Rieti, comfermando Orlando e Scaringella in avanti.

Ormai manca poco al calcio di inizio e sono state già annunciate le formazioni. Paolo Bianco si affida al 4-3-3, con in tridente composto dagli ex Catania Ripa e Rossetti più Juanito Gomez. 

Esordio in campionato per la squadra di casa che, com’è noto, non ha disputato la prima, prevista a Viterbo, per la richiesta dei laziali riguardo al cambio di raggruppamento.

Padroni di casa con il lutto al braccio per la scomparsa del Cav. Leonardi, padre del presidente Giuseppe.

Buon pomeriggio dall’Angelino-Nobile, da poco ribattezzato Sicula Trasporti Stadium, per la sfida tra Sicula Leonzio e Matera con inizio alle 18:30, gara valida per la 2/a giornata del Girone C di Serie C. 

Al via anche il campionato dell'ambiziosa Sicula Leonzio di mister Bianco, squadra costruita per sognare una posizione importante di classifica. All'Angelino Nobile arriva però un Matera ringalluzzito dal successo al debutto e che vuole fare più punti possibili in vista di un torneo complicato da eventuali penalizzazioni.
Sicula Leonzio
IN CAMPO (4-3-3)
22 E. Polverino
2 D. Talarico
15 M. Ferrini 20°
3 G. Laezza
3 T. Squillace 78°
24 A. Gammone 77°
8 G. Esposito
27 S. D'Angelo 43°
7 M. Rossetti 18°
25 F. Ripa (R)50° 63°
30 I. Juanito Gomez 54°

IN PANCHINA
12 M. La Cagnina
13 M. Esposito 54°
18 A. Aquilanti 78°
4 F. Giunta
24 F. Palermo
6 W. Cozza 77°
14 F. De Felice
11 F. Russo 63°
25 V. Vitale
Allenatore
Paolo Bianco
Matera
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Farroni 49°
29 G. Risaliti
13 M. Stendardo
6 S. Auriletto
14 M. Ricci 57°
10 M. Galdean 66°
21 L. Bangu 55°
18 R. Casiello 55°
20 V. Triarico Tateo
11 M. Scaringella
7 L. Orlando 67°

IN PANCHINA
12 A. Guarnone
22 F. Mascagni
19 C. Sgambati
25 A. Arpino
5 M. El Hilali
8 S. Garufi 55°
26 A. Hysaj
4 D. Corso 55°
15 O. Lorefice 66°
24 S. Dellino 67°
16 G. Dammacco 57°
Allenatore
Eduardo Imbimbo

Logo Sicula Leonzio

4-3-3

Arbitro: Nicolò Marini

Logo Matera

3-5-2

22 Polverino
1 Farroni
2 Talarico
29 Risaliti
15 Ferrini
13 Stendardo
3 Laezza
6 Auriletto
3 Squillace
14 Ricci
24 Gammone
10 Galdean
8 Esposito
21 Bangu
27 D'Angelo
18 Casiello
7 Rossetti
20 Triarico Tateo
25 Ripa
11 Scaringella
30 Juanito Gomez
7 Orlando

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Matteo Pifferi

Arbitro
Nicolò Marini 6.0
Gara non particolarmente difficile da dirigere. Unica pecca il non avere estratto il cartellino giallo in una fase in cui gli ospiti colpivano duro, così come fatto quando a colpire duro erano i locali.

Sicula Leonzio
Allenatore: Paolo Bianco 7.5
Squadra messa in campo con grande intelligenza e acume. Se il buongiorno si vede dal mattino, la sua squadra può sorprendere tutti quest'anno.
Emanuele Polverino (POR): 6.5
Grande sicurezza quelle poche volte che viene chiamato in causa. Sostituisce alla grande lo squalificato Narciso .
Devis Talarico (DIF): 6.5
Buona anche la sua prestazione com, in generale, quella di tutta la difesa. Sempre attento e concentrato.
Manuel Ferrini (DIF): 7.0
Il Matera forse non è l'avversario di alto rango, ma lui è un muro impenetrabile.
Giuliano Laezza (DIF): 7.0
vale lo stesso scritto per Ferrini. Prova anche la conclusione dalla distanza. Certamente, sarà un punto fermo di questa Leonzio.
Tommaso Squillace (CEN): 6.5
Sempre prezioso sia in fase difensiva che in quella offensiva. Non sarà la sua una gara memorabile ma ci sarà tempo per dimostrarsi ancora una volta decisivo.
Antonio Gammone (ATT): 6.5
fa parte di un centrocampo che lascia pochissimo agli avversari. Buona la prima.
Gianluca Esposito (CEN): 6.5
Fa parte di un centrocampo collaudato che anche l'anno scorso ha fatto molto bene. Sulle ali dell'esperienza accumulata l'anno scorso, può davvero correggere gli errori e lanciarsi.
Santo D'Angelo (CEN): 7.0
Un faro che illumina. Uno dei centrocampisti più promettenti della terza serie.
Mattia Rossetti (ATT): 7.0
Dimostra quanto di buono fatto in Coppa Italia col Catania. Buoni inserimenti e talento da vendere.
Francesco Ripa (ATT): 7.0
Esce tra gli applausi, lui è in cerca di rivincite. Che Lentini sia il posto giusto per il definitivo riscatto? Intanto, si gode il gol e la buona prestazione.
Ignacio Juanito Gomez (ATT): 7.5
Quando prende palla, inventa con una semplicità disarmante. Sarà un valore aggiunto.
Mirko Esposito (DIF): 6.5
Da il suo onesto contributo ai suoi. entra a punteggio acquisito.
Antonio Aquilanti (DIF): s.v.
entra nel finale
Walter Cozza (CEN): s.v.
Pochi minuti in campo per dare un giudizio
Francesco Russo (ATT): s.v.
Seppure entri a pochi minuti dal termine, trova comunque il modo di entrare in cronaca.
Matera
Allenatore: Eduardo Imbimbo 6.0
Nonostante il passivo, ha il merito di non obbligare i suoi a fare le barricate. Un tecnico che predilige la manovra e il calcio ragionato.
Alessandro Farroni (POR):
Giacomo Risaliti (DIF):
Mariano Stendardo (DIF):
Simone Auriletto (DIF):
Manuel Ricci (CEN):
Marian Galdean (CEN):
Luzayadio Andy Bangu (CEN):
Rocco Casiello (DIF):
Vittorio Triarico Tateo (CEN):
Michele Scaringella (ATT):
Luca Orlando (ATT):
Sergio Garufi (CEN):
Davide Corso (CEN):
Oscar Eugenio Lorefice (CEN):
Saverio Dellino (ATT):
Gaetano Dammacco (ATT):
-
Possesso palla
-
8
Tiri totali
4
5
Tiri specchio
3
1
Tiri respinti
2
-
Legni
-
2
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Sicula Leonzio-Matera 3-0

MARCATORI: 6' Juanito Gomez (S), 18' Rossetti (S), 50' Ripa (Rig.) (S).
SICULA-LEONZIO (4-3-3): Polverino 6,5; Talarico 6,5, Ferrini 7, Laezza 7, Squillace 6,5 (78' Aquilanti sv) ; Gammone 6,5 (77' Cozza sv) , Esposito 6,5, D'Angelo 7; Rossetti 7, Ripa 7 (63' Russo sv) , Juanito Gomez 7,5 (54' Esposito 6,5) .
A disposizione: La Cagnina, Giunta, Palermo, Sidibe, De Felice, Vitale.
Allenatore: Paolo Bianco 7,5.
MATERA (3-5-2): Farroni ; Risaliti , Stendardo , Auriletto ; Ricci (57' Dammacco ) , Galdean (66' Lorefice ) , Bangu (55' Corso ) , Casiello (55' Garufi ) , Triarico Tateo ; Scaringella , Orlando (67' Dellino ) .
A disposizione: Guarnone, Mascagni, Sgambati, Arpino, El Hilali, Hysaj.
Allenatore: Eduardo Imbimbo 6.
ARBITRO: Nicolò Marini 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 20' Ferrini (S); 43' D'Angelo (S); 49' Farroni (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-0.
RECUPERO: pt 0, st 0