Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Pescara - Brescia: 1 - 5 | Tempo reale, tabellino

22° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Adriatico - Giovanni Cornacchia

3 febbraio 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianluca Aureliano

Pescara

59° G. Monachello

Logo Pescara
1
-
5

Conclusa

Logo Brescia

Brescia

21° A. Donnarumma (Rig.)
32° S. Romagnoli
39° D. Bisoli
56° E. Torregrossa (Rig.)
90° +4 E. Torregrossa
59° G. Monachello
21° A. Donnarumma (Rig.)
32° S. Romagnoli
39° D. Bisoli
56° E. Torregrossa (Rig.)
90° +4 E. Torregrossa

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Stefano Buda
Mostra dettagli:

Le rondinelle sbancano meritatamente Pescara con una prestazione spettacolare e volano momentaneamente al primo posto in classifica. 1-5 il risultato finale. Straordinaria dimostrazione di forza del Brescia, per qualità, compattezza e carattere. Dopo qualche rischio corso in avvio, i lombardi sbloccano il risultato su rigore e possono giocare sul velluto. Il Pescara prova a reagire, ma sono gli ospiti a colpire prima con Romagnoli e poi con Bisoli. Nella ripresa i ragazzi di Pillon comandano il gioco, ma il portiere Alfonso e l'imprecisione degli attaccanti di casa mettono al riparo gli ospiti da brutte sorprese. Il Brescia cala il poker, con un altro rigore, e il Pescara accorcia con Monachello. Poi i ragazzi di Corini gestiscono e dilagano nel recupero con un'altra perla di Torregrossa. Difficile competere con questo Brescia, nettamente superiore al Pescara e favorito anche dagli episodi. Il successo di oggi è un chiaro messaggio al campionato.

Finita a Pescara. Goleada del Brescia che vince 1-5

90'+5
Dilaga il Brescia con uno splendido gol di Torregrossa che pesca l'incrocio dal vertice sinistro dell'area

90'+4
GOL di Ernesto Torregrossa

90'+3
Ammonito Cristiano Del Grosso

88'
Ci prova Mancuso. La difesa del Brescia libera

88'
Ammonito Simone Romagnoli

83'
Ammonito Filippo Melegoni

82'
Ultimo cambio per Corini: esce Alfredo Donnarumma ed entra Daniele Gastaldello

80'
Mancuso solo di testa a pochi passi dalla porta, altro miracolo di Alfonso. Straordinaria prestazione del portiere del Brescia

75'
Sostituzione Pescara: esce Franck Kanouté ed entra Ferdinando Del Sole. Fischiato il centrocampista sostituito da Pillon

72'
Cori dei tifosi di casa contro il presidente Sebastiani. C'è insoddisfazione per la conduzione del mercato invernale

72'
Seconda sostituzione Brescia: esce Emanuele Ndoj ed entra Daniele Dessena. Esordio per il nuovo acquisto delle rondinelle

69'
Altro piglio del Pescara nella ripresa

68'
Salva Alfonso sul tiro sporco di Memushaj

66'
Gara spettacolare con continui cambi di fronte

65'
Clamoroso liscio di Monachello in area: avrebbe potuto riaprire la gara

64'
Ammonito Andrea Cistana

63'
Tutto il pubblico contro l'arbitro per un presunto tocco di mano in area del Brescia. L'arbitro, ancora una volta, lascia correre

62'
Secondo cambio per Pillon: esce Manuel Marras ed entra Filippo Melegoni

61'
Calcio di punizione di Brugman da buonissima posizione, ancora una volta Alfonso decisivo

59'
GOL del Pescara che accorcia con  Gaetano Monachello

57'
Monachello di testa, buona conclusione, ma la palla sfiora il palo

56'
Partita virtualmente chiusa

56'
GOL del Brescia. Rigore trasformato da Ernesto Torregrossa

55'
Arbitro protagonista questa sera a Pescara: diversi episodi dubbi

55'
Altro rigore per il Brescia per un tocco di mani di Balzano

53'
I padroni di casa ci provano

53'
Sfortunato il Pescara: Monachello colpisce di testa da buona posizione, di poco alto

50'
Tiro sul palo di Gaetano Monachello, dopo che il Pescara è ripartito molto bene in velocità

48'
Calcio di punizione battuto da Brugman, grande parata di Alfonso con i pugni

46'
Secondo tempo iniziato

Sostituzione Pescara: esce Christian Capone ed entra Gaetano Monachello

Un Brescia sontuoso passeggia sul Pescara allo stadio Adriatico. E dire che le occasioni migliori, in avvio, le aveva avute il Pescara. Ma Mancuso si divora la rete del vantaggio, mentre Donnarumma non perdona su rigore. Da quel momento il Brescia si trasforma e prende il sopravvento. Il Pescara scompare. Solo due punti separano Pescara e Brescia, ma sembra una gara tra squadre di categoria diversa. Proteste dei giocatori di casa nei confronti dell'arbitro Aureliano in chiusura di primo tempo. Fischi assordanti del pubblico

45'+1
Sostituzione Brescia: esce Ales Mateju per infortunio ed entra Felipe Curcio

44'
Palo di Torregrossa in ripartenza. Sull'azione precedente sospetto mani delle rondinelle in area

43'
Gran calcio di punizione di Brugman, risposta prodigiosa di Alfonso

42'
Capone sfiora il gol dell'1-3 per il Pescara: tiro e salvataggio sulla linea. Sugli sviluppi dell'azione Scognamiglio è travolto da un difensore del Brescia, ma l'arbitro lascia proseguire

39'
Bisoli aggancia in area e trafigge Fiorillo in uscita: 0-3. Partita virtualmente chiusa

39'
Il Brescia passeggia sul Pescara

39'
GOL Terzo goal di Dimitri Bisoli 

34'
Tocco decisivo di Romagnoli sotto porta, sugli sviluppi di una punizione battuta da Tonali. Il Brescia, dopo il rigore, ha legittimato il vantaggio. Il Pescara deve prendersela con se stesso per le occasioni sciupate in avvio e per il regalo di Kanoute che ha propiziato il rigore

32'
GOL Raddoppio del Brescia con  Simone Romagnoli

29'
Donnarumma semina il panico nell'area del Pescara: azione prolungata, con una doppia conclusione sventata da Fiorillo. Ci prova poi Tonali dalla distanza, Fiorillo para con difficoltà

23'
Sfiora il palo Memushaj su punizione

22'
Grave l'errore in appoggio di Kanoute nell'azione che ha propiziato la ripartenza del Brescia e poi il rigore

21'
GOL del Brescia: Donnarumma dal dischetto, palo interno e palla in rete

20'
Contatto sospetto tra Gravillon e Donnarumma in area. Per l'arbitro è rigore

20'
Rigore per il Brescia

14'
Ammonito Andrew Gravillon per un fallo su Torregrossa lontano dalla palla

12'
Torna a farsi vivo il Brescia con Ndoj: conclusione alle stelle dal limite

10'
Brescia aggressivo, che comanda la manovra, ma è il Pescara a pungere in ripartenza

9'
Ancora il Pescara che spreca: splendida ripartenza di Marras che si invola sulla destra, arriva davanti ad Alfonso e da posizione decentrata manda al lato. C'era Mancuso in agguato al centro

6'
Clamorosa occasione sciupata da  Leonardo Mancuso, che riceve palla all'altezza del dischetto e solo davanti al portiere conclude fuori. Rigore in movimento sciupato malamente

2'
Risponde il Pescara con il traversone di Capone, Alfonso esce e blocca

2'
Brescia subito pericoloso con un tiro sporco di Ndoj dal limite: fuori

1'

Appena partiti. Palla tra i piedi dei giocatori del Brescia


Il big match di giornata va in scena questa sera allo Stadio Adriatico di Pescara. I padroni di casa, terzi in classifica, all'assalto delle rondinelle di Corini, che hanno due punti in più degli abruzzesi. Entrambe le squadre sono reduci da pareggi: rocambolesco e in rimonta il 4-4 dei lombardi contro lo Spezia. Scialbo e per molti versi fortunato lo 0-0 del Pescara a Livorno.  
Pescara
IN CAMPO (4-3-3)
1 V. Fiorillo
14 A. Balzano
6 G. Scognamiglio
5 A. Gravillon 14°
3 C. Del Grosso 93°
8 L. Memushaj
30 F. Kanouté 75°
16 G. Brugman Duarte
19 M. Marras 62°
7 L. Mancuso
11 C. Capone 45°

IN PANCHINA
12 E. Kastrati
31 M. Ciofani
18 D. Bettella
2 H. Campagnaro
23 M. Perrotta
20 A. Bruno
28 F. Melegoni 83° 62°
25 L. Crecco
26 M. Antonucci
13 S. Bellini
29 F. Del Sole 75°
9 G. Monachello 45° 59°
Allenatore
Giuseppe Pillon
Brescia
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 E. Alfonso
2 S. Sabelli
15 A. Cistana 64°
18 S. Romagnoli 32° 88°
3 A. Mateju 46°
6 E. Ndoj 72°
4 S. Tonali
25 D. Bisoli 39°
7 N. Spalek
11 E. Torregrossa (R)56° 94°
9 A. Donnarumma 82° (R)21°

IN PANCHINA
22 L. Andrenacci
5 D. Gastaldello 82°
16 F. Curcio 46°
19 E. Lancini
8 A. Martinelli
27 D. Dessena 72°
32 L. Tremolada
23 L. Morosini
Allenatore
Eugenio Corini

Logo Pescara

4-3-3

Arbitro: Gianluca Aureliano

Logo Brescia

4-3-1-2

1 Fiorillo
1 Alfonso
14 Balzano
2 Sabelli
6 Scognamiglio
15 Cistana
5 Gravillon
18 Romagnoli
3 Del Grosso
3 Mateju
8 Memushaj
6 Ndoj
30 Kanouté
4 Tonali
16 Brugman Duarte
25 Bisoli
19 Marras
7 Spalek
7 Mancuso
11 Torregrossa
11 Capone
9 Donnarumma

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Stefano Buda

Arbitro
Gianluca Aureliano 5.0
Assegna due rigori a Brescia e ignora le proteste del Pescara per due presunti falli ospiti in area. Dubbi anche sulla marcatura di Romagnoli, visto il sospetto fuorigioco di Donnarumma. Diversi episodi lasciano perplessi. Discutibile anche la gestione dei cartellini

Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 4.5
Il Pescara parte bene, ma è un fuoco di paglia. La scelta di schierare Kanoutè per limitare Tonali risulta totalmente fallimentare. Capone, preferito ad Antonucci, non pervenuto. Nel complesso una serata no, nel quale va davvero tutto storto ai biancazzurri di casa
Vincenzo Fiorillo (POR): 5.5
Un paio di buoni interventi vanificati da errori in uscita che spianano la strada a due reti avversarie
Antonio Balzano (DIF): 5.0
E' l'ultimo a mollare, ma Torregrossa non gli fa vedere la palla
Gennaro Scognamiglio (DIF): 5.5
Serata da incubo per la difesa intera, ma è il più lucido e attento del suo reparto
Andrew Gravillon (DIF): 5.0
Sbaglia tanto, come mai era capitato fino a questa sera. Che il contratto firmato con l'Inter gli abbia tolto motivazioni?
Cristiano Del Grosso (DIF): 4.5
Disastroso. Annientato dagli attaccanti avversari
Ledian Memushaj (CEN): 5.0
Fa quello che può a metà campo, dove però il Brescia giganteggia
Franck Kanouté (CEN): 4.0
Sbaglia tutto quello che può sbagliare. Tonali lo manda fuori giri, ma lui ci mette del suo sbagliando anche gli appoggi più elementari. Un suo regalo costa il rigore del vantaggio ospite
Gaston Brugman Duarte (CEN): 5.0
E' il faro della mediana biancazzurra. Oggi, evidentemente, la luce era spenta
Manuel Marras (ATT): 5.0
Tanta corsa, ma poca concretezza. Spreca una buona occasione in avvio
Leonardo Mancuso (ATT): 4.0
Si divora un gol facile facile quando la gara è ancora sullo 0-0. Poi scompare dal campo e torna a farsi notare nella ripresa solo per un nuovo errore a pochi passi dal portiere
Christian Capone (CEN): 4.5
Impalpabile. Non salta mai l'uomo, non contrasta, non crea pericoli. Un uomo regalato agli avversari
Filippo Melegoni (CEN): 5.0
Apporto nullo quando è gettato nella mischia nella ripresa
Ferdinando Del Sole (ATT): 5.0
Tocca appena un paio di palloni senza mai rendersi pericoloso
Gaetano Monachello (ATT): 6.0
Entra in campo con grande determinazione: crea occasioni, prende un palo e poi va in rete. Molto bene fino al grave liscio che avrebbe potuto riaprire la partita
Brescia
Allenatore: Eugenio Corini 7.5
Il suo Brescia è una macchina da gol che ogni volta che attacca fa paura. Squadra tatticamente perfetta e con una qualità di palleggio di categoria superiore
Enrico Alfonso (POR): 8.0
Se il Brescia ha subito solo una rete è in larga parte merito suo: salva più volte su Monachello e Mancuso con interventi prodigiosi. Il suo rientro in campo è davvero un valore aggiunto per il Brescia
Stefano Sabelli (DIF): 6.5
Solido, attento e prezioso anche in chiave propositiva
Andrea Cistana (DIF): 6.0
Buona gara con qualche sbavatura
Simone Romagnoli (DIF): 7.0
Forza fisica e intelligenza tattica nella gestione del reparto difensivo. Ha trovato anche un gol di grande importanza
Ales Mateju (DIF): 6.5
Gara impeccabile in tutte e due le fasi
Emanuele Ndoj (CEN): 7.0
A centrocampo vince ogni duello. Tra le linee risulta imprendibile per gli avversari
Sandro Tonali (CEN): 7.0
Intelligenza tattica fuori dal comune e piede educato. E' il motore di un Brescia che viaggia a mille all'ora
Dimitri Bisoli (CEN): 7.5
Indemoniato. Sigla una splendida rete e ogni volta che si inserisce crea pericoli
Nikolas Spalek (ATT): 7.0
Fondamentale nel togliere riferimenti ai difensori avversari. Attacca gli spazi e inventa occasioni.
Ernesto Torregrossa (ATT): 8.5
Incontenibile. Il quinto gol è una perla di rara bellezza
Alfredo Donnarumma (ATT): 8.0
Semina il panico nell'area del Pescara. Nel secondo tempo risparmia un po' le forze, ma anche al cinquanta per centro fa impazzire gli avversari
Daniele Gastaldello (DIF): 6.0
Entra nel finale per gestire il risultato e lo fa nel migliore dei modi
Felipe Curcio (DIF): 6.0
Qualche ruvidezza di troppo, ma è protagonista di una gara di sostanza nel corso della quale non commette grandi errori
Daniele Dessena (CEN): 6.0
Esordio migliore non poteva immaginare. Si integra a meraviglia in un meccanismo perfettamente oliato

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
5
Tiri totali
11
3
Tiri specchio
7
-
Tiri respinti
-
1
Legni
1
2
Corner
1
11
Falli
9
1
Fuorigioco
2
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Pescara-Brescia 1-5

MARCATORI: 21' Donnarumma (Rig.) (B), 32' Romagnoli (B), 39' Bisoli (B), 56' Torregrossa (Rig.) (B), 59' Monachello (P), 90+4' Torregrossa (B).
PESCARA (4-3-3): Fiorillo 5,5; Balzano 5, Scognamiglio 5,5, Gravillon 5, Del Grosso 4,5; Memushaj 5, Kanouté 4 (75' Del Sole 5) , Brugman Duarte 5; Marras 5 (62' Melegoni 5) , Mancuso 4, Capone 4,5 (45' Monachello 6) .
A disposizione: Kastrati, Ciofani, Bettella, Campagnaro, Perrotta, Bruno, Crecco, Antonucci, Bellini.
Allenatore: Giuseppe Pillon 4,5.
BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso 8; Sabelli 6,5, Cistana 6, Romagnoli 7, Mateju 6,5 (45' Curcio 6) ; Ndoj 7 (72' Dessena 6) , Tonali 7, Bisoli 7,5; Spalek 7; Torregrossa 8,5, Donnarumma 8 (82' Gastaldello 6) .
A disposizione: Andrenacci, Lancini, Martinelli, Tremolada, Morosini.
Allenatore: Eugenio Corini 7,5.
ARBITRO: Gianluca Aureliano 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Gravillon (P); 64' Cistana (B); 83' Melegoni (P); 88' Romagnoli (B); 90' Del Grosso (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-1.
RECUPERO: pt 1, st 4