Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Chievo - Torino: 0 - 1 | Tempo reale, formazioni

7° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Marcantonio Bentegodi

30 settembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Guida
Logo Chievo
0
-
1

Conclusa

Logo Torino

Torino

89° S. Zaza

Chievo

Logo Chievo
0

Torino

Logo Torino
1
89° S. Zaza

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giulio Zampini
Mostra dettagli:

Finisce il match al Bentegodi di Verona: 0-1 il risultato finale! Una partita molto chiusa, caratterizzata da un gioco soprattutto difensivo che ha lasciato poche occasioni da goal agli occhi dei tifosi. La decide Zaza, entrato con la rabbia giusta in campo.

Il Torino con questa vittoria dà continuità di risultati dopo il pareggio esterno di Bergamo. Il Chievo, invece, sprofonda perdendo la terza gara di fila e restando sempre a -1 in classifica.

90'+5
Salva Barba lanciandosi e murando una conclusione di Belotti solo davanti a Sorrentino

90'+3
Si è letteralmente mangiato il goal Iago Falque sotto porta, spedendo a lato una conclusione che poteva chiudere il match

90'
Assegnati 4 minuti di recupero

89'
GOOOOOOLLLL! Passa in vantaggio il Torino grazie a Zaza, che incrocia un pallone arrivato a pennello da Berenguer: beffato Sorrentino, beffato il Chievo

87'
Colpisce di testa Zaza nel cuore dell'area avversaria: Sorrentino para, facendo ripartire in velocitè e in contropiede il Chievo

86'
Il Torino guadagna un calcio di punizione vicino alla bandierina. Sulla battuta va Iago Falque

84'
Tenta il cross rasoterra in mezzo all'area avversaria Rincon: Barba, nel tentativo di buttare la palla in corner, rischia l'autogoal

80'
Terza e ultima sostituzione anche per il Torino: esce Roberto Soriano ed entra Silva Iago Falque

79'
Grandissimo intervento di Sorrentino in uscita bassa, che salva il Chievo

77'
Terza e ultima sostituzione per i padroni di casa: esce Emanuele Giaccherini ed entra Perparim Hetemaj

77'
Rimane a terra Giaccherini. Gioco momentaneamente fermo

76'
Para in tuffo Sorrentino una conclusione di Aina in posizione defilata. Il risultato rimane 0-0

71'
Ammonito Stepinski.

70'
Ammonito Rincon.

69'
Sostituzione dettata da mister D'Anna: esce Valter Birsa ed entra Riccardo Meggiorini

68'
Prova a rendersi pericoloso il Torino con Belotti: la conclusione da dentro l'area di rigore è potente ma mal calibrata, che finisce sull'esterno della rete 

67'
Si guadagna un calcio d'angolo il Torino. Sulla battuta va Soriano

63'
Belotti prova la conclusione dopo un'azione personale: la conclusione finisce debole e centrale tra le braccia di Sorrentino

62'
Ammonito Aina nel Torino. Guadagna una punizione pericolosa da posizione defilata il Chievo

60'

Esce in presa bassa Sirigu, anticipando Stepinski ed evitando un'azione pericolosa

59'
Sostituzione dettata da Mazzarri: esce Sostituzione: esce Simone Edera ed entra Simone Zaza

58'
Ammonito Ivan Radovanovic per i padroni di casa

53'
Prova la soluzione da fuori area Meitè: conclusione alta e mal calibrata

50'
La migliore palla goal del match capita sul sinistro di Leris, che sotto porta sbaglia completamente la mira, alzando di troppo la conclusione

49'
Prova il tiro da fuori Rigoni. Brutta conclusione, che finisce molto distante dallo specchio della porta avversaria. Riparte il Torino

46'
Iniziata ora la seconda frazione di gioco. Nessun cambio di formazione tra le due squadre

Finisce il primo tempo al Bentegodi di Verona: 0-0 il risultato parziale della gara, tutto sommato equilibrata. Le due compagini in campo pareggiano anche nelle sostituzioni (usciti De Silvestri e Djordjevic), entrambe forzate. Da segnalare l’interessante e continuo duello fisico tra Rigoni (Chievo) e Meitè (Torino) a centrocampo.

45'+2
Sostituzione per il Chievo: esce Filip Djordjevic ed entra Mariusz Stepinski

45'
Assegnati 3 minuti di recupero

45'
Impatta la palla di testa Belotti nel cuore dell'area avversaria: pallone che finisce distante dallo specchio della porta

42'
Prova a rendersi pericoloso il Torino con un calcio di punizione nella trequarti avversaria

41'
Ammonito Luca Rossettini nel Chievo

35'
Sostituzione forzata per il Torino: esce Lorenzo De Silvestri ed entra Alejandro Berenguer

34'
Problemi per De Silvestri. E' pronto a subentrare Berenguer nel Torino

32'
Interessante a centrocampo il continuo duello fisico tra Rigoni (Chievo) e Meitè (Torino)

30'
Rimane per terra Djordjevic dopo un contrasto con Moretti a centrocampo

26'
Edera prova a sorprendere Sorrentino con una girata dal dischetto dell'area avversaria: il portiere Clivense accompagna sul fondo il pallone con lo sguardo

24'
Prova a coordinarsi Aina nella conclusione dai 15 metri: pallone svirgolato, che finisce lontano dallo specchio della porta

23'
Prova a rendersi pericoloso il Torino da calcio d'angolo

19'
Il primo tiro del Torino arriva grazie a Rincon, che dai 30 metri prova a sorprendere Sorrentino: conclusione potente ma imprecisa, che finisce alta sul fondo

17'
Tira d'esterno destro Rigoni dai 20 metri: pallone alto sul fondo. Riparte da Sirigu il Torino

13'

Calcia di prima intenzione Leris dal limite dell'area: pallone che Sirigu para facilmente in tuffo

11'
Prova il tiro Radovanovic dai 30 metri: pallone che finisce altissimo sul fondo

11'
Salva il Torino Izzo, lanciandosi in area e spazzando un cross rasoterra dalla destra che poteva raggiungere i piedi di Giaccherini

10'
Prova il tiro Giaccherini di sinistro: conclusione debole che viene, causa deviazione di Izzo, non facilmente deviato da Sirigu

8'
Pescato in fuorigioco Soriano, intento ad addomesticare un cross di Belotti dalla trequarti

7'
Arriva il primo cartellino giallo del match: ammonito Nicolas N'Koulou

5'
Tenta il tiro Depaoli dalla lunetta dell'area avversaria: conclusione imprecisa che finisce sul fondo. Riparte il Torino

4'
Prova a rendersi pericoloso il Chievo con un calcio di punizione dai 25 metri, in posizione defilata rispetto alla porta avversaria

1'
Iniziato in questo momento il match! Per i padroni di casa pesa l'assenza in difesa di Tomovic, così come per il Torino non è da meno la mancanza di Iago Falque nell'unire mediana e attacco

Sempre a caccia della prima vittoria, il Chievo riceve al Bentegodi un Toro reduce da un prezioso pareggio a Bergamo, ma alla continua ricerca di una propria identità. Bilancio in Serie A al Bentegodi favorevole ai clivensi, con 4 vittorie a 2; due anche i risultati di parità, tra cui lo 0-0 dello scorso torneo.

Chievo
IN CAMPO (4-3-2-1)
70 S. Sorrentino
29 F. Cacciatore
15 L. Rossettini 41°
5 F. Barba
27 F. Depaoli
4 N. Rigoni
8 I. Radovanovic 58°
11 M. Leris
23 V. Birsa 69°
17 E. Giaccherini 77°
20 F. Djordjevic 47°

IN PANCHINA
16 A. Seculin
1 A. Semper
31 S. Pellissier
56 P. Hetemaj 77°
9 M. Stepinski 47° 71°
44 P. Jaroszynski
13 S. Kiyine
10 M. Pucciarelli
69 R. Meggiorini 69°
3 S. Tanasijevic
14 M. Bani
12 B. Cesar
Allenatore
Lorenzo D'Anna
Torino
IN CAMPO (3-4-2-1)
39 S. Sirigu
5 A. Izzo
33 N. N'Koulou
24 E. Moretti
29 L. De Silvestri 35°
23 S. Meite
88 Rincon 70°
34 O. Aina 62°
6 R. Soriano 80°
20 S. Edera 59°
9 A. Belotti

IN PANCHINA
1 S. Ichazo
25 A. Rosati
11 S. Zaza 59° 89°
14 S. Iago Falque 80°
36 G. Bremer
21 A. Berenguer 35° 89°
8 D. Baselli
30 K. Djidji
7 S. Lukic
27 V. Parigini
19 V. Damascan
Allenatore
Walter Mazzarri

Logo Chievo

4-3-2-1

Arbitro: Marco Guida

Logo Torino

3-4-2-1

70 Sorrentino
39 Sirigu
29 Cacciatore
5 Izzo
15 Rossettini
33 N'Koulou
5 Barba
24 Moretti
27 Depaoli
29 De Silvestri
4 Rigoni
23 Meite
8 Radovanovic
88 Rincon
11 Leris
34 Aina
23 Birsa
6 Soriano
17 Giaccherini
20 Edera
20 Djordjevic
9 Belotti

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giulio Zampini

Arbitro
Marco Guida 6.0
Una partita fatta di possesso palla sterile e giocata a ritmi bassi: il sogno di ogni arbitro. Guida, difatti, gestisce senza alcuna preoccupazione la gara, gestendo i cartellini con lo stesso metro per entrambe le squadre

Chievo
Allenatore: Lorenzo D'Anna 5.5
Terza sconfitta di fila per il suo Chievo; Ancora quel meno vicino ai punti in classifica: un Chievo difensivo e senza il guizzo per portarsi in vantaggio. C'è da lavorare, e molto
Stefano Sorrentino (POR): 5.5
Si fa trovare pronto con interventi importanti, come le uscite basse e i colpi di testa ravvicinati. Sul goal ha concorso di colpa
Fabrizio Cacciatore (DIF): 5.5
Non essendo rapido, gioca d’esperienza, perdendo però a volte Aina sulla sua fascia
Luca Rossettini (DIF): 5.5
Ammonito al 41’, gioca tutta la seconda frazione di gioco con intelligenza, fermando Belotti in maniera pulita
Federico Barba (DIF): 6.0
Riportato al centro, il suo ruolo naturale, toglie molti sbocchi a Belotti, rendendo vani gli sforzi offensivi del Torino
Fabio Depaoli (DIF): 5.0
Viene saltato più e più volte dai piccoletti del Torino (Berenguer, Iago Falque, Edera…). Non funziona dalla sua parte la diga clivense
Nicola Rigoni (CEN): 4.5
Con Rincon prova a metterla sul piano fisico: perde molti duelli. Con Meitè prova a contrastarlo con la tecnica: viene spesso saltato. Un Depaoli ridimensionato
Ivan Radovanovic (CEN): 5.0
La mentalità difensiva della sua squadra e il pressing alto del Torino lo costringono a fare il quinto difensore. Gara negativa per lui
Mehdi Pascal Marcel Leris (ATT): 5.5
Va spesso al cross, cercando di creare occasioni da goal soprattutto nella prima frazione di gioco. Rispetto al match di Marassi, sembra tutt’altro giocatore
Valter Birsa (CEN): 5.5
Mette qualità alla manovra, provando a collegare centrocampo e attacco. Ci riesce a tratti, se non fosse che l’attacco non sfrutta quei pochi palloni che riceve…
Emanuele Giaccherini (CEN): 6.0
Corre e rincorre ogni pallone, su ogni iniziativa che possa far male al Torino. Esce stremato a 10 minuti dalla fine
Filip Djordjevic (ATT): 4.5
Non crea alcuna occasione da goal, restando spesso nell’ombra di un match che per lui finisce presto (sostituito poco prima dello scadere del primo tempo)
Perparim Hetemaj (CEN): s.v.
Entra al 77'. Partecipa all'ennesima sconfitta del Chievo, la terza di fila
Mariusz Stepinski (ATT): 5.0
Resta ai margini della partita. Così come per Belotti, rimane vittima di un Chievo poco creativo in fase offensiva
Riccardo Meggiorini (ATT): 5.0
Perde il pallone che poi porta al vantaggio granata. Prestazione opaca
Torino
Allenatore: Walter Mazzarri 6.0
Ritrova la vittoria dopo lo stop esterno con l'Atalanta. Riesce a portare a casa una vittoria sudata, una di quelle partite in cui la solidità conta più della qualità. Un fattore positivo? Il 2° clean sheet di fila
Salvatore Sirigu (POR): 6.0
Non viene impiegato più di tanto dal Chievo. Quando serve (vedi l'uscita bassa nel secondo tempo su Stepinski) si fa trovare pronto
Armando Izzo (DIF): 6.0
Decisivo nello spazzare l'area nel primo tempo. Esteticamente brutto da vedere, fondamentale per mantenere la porta inviolata
Nicolas N'Koulou (DIF): 6.0
L’ammonizione dopo 6 minuti di gara lo condiziona per tutti gli altri 84 minuti in cui resta in campo.
Emiliano Moretti (DIF): 6.0
Tiene a bada sia Djordjevic (primo tempo) che Stepinski (dalla seconda frazione di gioco)
Lorenzo De Silvestri (DIF): 5.0
Nei 32 minuti in cui resta in campo (uscito per infortunio) spinge poco in fase offensiva e ne risente tutto il Torino
Souahilo Meite (CEN): 6.5
Vince parecchi duelli grazie alla sua fisicità, una caratteristica utilissima in una partita giocata soprattutto per il dominio territoriale a centrocampo
Tomas Eduardo Rincon (CEN): 6.0
Così come per Meitè, deve giocare più di rottura che di costruzione. Prova spesso la conclusione da fuori, che non impensierisce minimamente Sorrentino: c’è da aggiustare la mira per offrire una soluzione offensiva in più al Torino
Ola Aina (DIF): 5.5
Va a intermittenza, ma quando spinge difficilmente gli esterni del Chievo riescono a trattenerlo
Roberto Soriano (CEN): 6.5
Il più qualitativo nel Torino, dove ha il compito (non facile) di non far rimpiangere Iago Falque
Simone Edera (ATT): 5.0
Resta scollegato rispetto al resto della squadra. La sua prestazione è una media ponderata tra lui che si assenta e la squadra che non lo cerca
Andrea Belotti (ATT): 6.5
Poco servito, diventa la “vittima” sacrificale di una partita giocata a trazione anteriore. E ora Zaza inizia a farsi spazio...
Simone Zaza (ATT): 7.0
“Non è in condizione”, “deve ancora capire le richieste tattiche dell’allenatore”: tutte voci che Zaza ha spento in un secondo, regalando tre punti preziosi al Torino. Oltre al goal, oltre alle rivincite personali: lotta, corre e rincorre ogni avversario
Silva Iago Falque (ATT): 6.0
Gioca solo uno scapolo di partita (10 minuti). Non rientra nell'azione del goal ma smuove il Chievo con la sua imprevedibilità
Alejandro Berenguer (ATT): 6.5
Sostituisce De Silvestri infortunatosi alla mezz'ora del primo tempo. Con la sua gamba frizzantina e il suo baricentro basso, scappa diverse volte dalle marcature avversarie rendendosi pericoloso

Finisce il match al Bentegodi di Verona: 0-1 il risultato finale! Una partita molto chiusa, caratterizzata da un gioco soprattutto difensivo che ha lasciato poche occasioni da goal agli occhi dei tifosi. La decide Zaza, entrato con la rabbia giusta in campo.

Il Torino con questa vittoria dà continuità di risultati dopo il pareggio esterno di Bergamo. Il Chievo, invece, sprofonda perdendo la terza gara di fila e restando sempre a -1 in classifica.

40 %
Possesso palla
60 %
8
Tiri totali
13
3
Tiri specchio
5
1
Tiri respinti
2
-
Legni
-
3
Corner
8
15
Falli
17
1
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Chievo-Torino 0-1

MARCATORI: 89' Zaza (T).
CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino 5,5; Cacciatore 5,5, Rossettini 5,5, Barba 6, Depaoli 5; Rigoni 4,5, Radovanovic 5, Leris 5,5; Birsa 5,5 (69' Meggiorini 5) , Giaccherini 6 (77' Hetemaj sv) ; Djordjevic 4,5 (45' Stepinski 5) .
A disposizione: Seculin, Semper, Pellissier, Jaroszynski, Kiyine, Pucciarelli, Tanasijevic, Bani, Cesar.
Allenatore: Lorenzo D'Anna 5,5.
TORINO (3-4-2-1): Sirigu 6; Izzo 6, N'Koulou 6, Moretti 6; De Silvestri 5 (35' Berenguer 6,5) , Meite 6,5, Rincon 6, Aina 5,5; Soriano 6,5 (80' Iago Falque 6) , Edera 5 (59' Zaza 7) ; Belotti 6,5.
A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, Baselli, Djidji, Lukic, Parigini, Damascan.
Allenatore: Walter Mazzarri 6.
ARBITRO: Marco Guida 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 7' N'Koulou (T); 41' Rossettini (C); 58' Radovanovic (C); 62' Aina (T); 70' Rincon (T); 71' Stepinski (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 3-8.
RECUPERO: pt 3, st 4