Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Milan - Empoli: 3 - 0 | Tempo reale, highlights

25° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Giuseppe Meazza

22 febbraio 2019 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Piero Giacomelli

Milan

49° K. Piatek
51° F. Kessie
67° S. Castillejo

Logo Milan
3
-
0

Conclusa

Logo Empoli

Milan

Logo Milan
3
49° K. Piatek
51° F. Kessie
67° S. Castillejo

Empoli

Logo Empoli
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Daniele Monaco
Mostra dettagli:

MILAN - EMPOLI 3-0! E' finita a San Siro, i padroni di casa sbloccano il match nella ripresa. Dopo un gol annullato a Paquetà nel primo tempo, per aprire le marcature serve ancora una volta Piatek che con una regolarità impressionante segna anche nel giorno che porta il suo nome ("Venerdì" in polacco). Nel secondo tempo sale in cattedra però un Castillejo brillante come non mai, lo spagnolo coglie in pieno l'occasione di sostituire Suso per lasciare il segno con un assist, un gol e un pallone recuperato per dare il via all'azione dell'1-0. Contro l'Empoli il Milan (due gol annullati in totale) si dimostra squadra concentrata anche con le "piccole", soprattutto per mantenere il quarto posto con un atteggiamento che finalmente appare più maturo e con poche amnesie. Gattuso torna a casa con altre due certezze nella rincorsa alla Champions League: l'atteso ritorno in campo di Biglia e la bella prova di Andrea Conti in campo dal primo all'ultimo minuto. La diga dell'Empoli tiene per 49', i toscani abbozzano alcuni contropiede e si presentano dalle parti di Donnarumma ma senza troppa efficacia. Fermi a 21 punti continuano a galleggiare tre punti sopra la zona retrocessione, con un occhio al Bologna che ospiterà la Juventus.

90'+3
Sono 4' minuti di recupero

90'+3
tiro fuori di Hakan Calhanoglu che manda di poco fuori il tiro. Il turco è sempre più playmaker in mezzo al campo in questa fase del match

90'+2
OCCASIONE MILAN! Traversone basso di Cutrone per Borini che "salva tutto" da ottima posizione, spedendo alto la sfera

90'+1
OCCASIONE EMPOLI! Ucan tenta il colpo gobbo! stop di coscia e colpo di tacco in area piccola ma Donnarumma non si fa sorprendere!

87'
Grande doppio passo di Castillejo che entra in area e crossa ma Cutrone è troppo vicino per impattare con il cross di testa

85'
OCCASIONE EMPOLI! Il tiro di Krunic da posizione centrale viene deviato dalla difesa rossonera in angolo

80'
Sostituzione: esce Tiemoué Bakayoko ed entra Lucas Biglia

80'
Borini aveva difeso il pallone sulla trequarti, entrando in area e infilando Dragowski con un rasoterra sull'angolo opposto. La rete è però annullata per posizione irregolare di Cutrone!

79'
Gol annullato al Milan! Giacomelli ravvisa un'irregolarità nell'azione che ha portato Fabio Borini alla rete dell'ipotetico 4-0!

75'
Cooperazione fra Castillejo e Musacchio per fermare l'iniziativa di Pajac subito pericoloso sulla sinistra

74'
Sostituzione: esce Manuel Pasqual ed entra Marko Pajac

74'
Donnarumma travolge Musacchio pur di toccare un pallone mentre la curva Sud inneggia a Gattuso

71'
Ammonito Hakan Calhanoglu, il turco in trance agonistica si produce in un tackle da dietro su Caputo che a Giacomelli non piace a livello disciplinare

71'
L'assist in occasione del 3-0 è di Andrea Conti, che crossa rasoterra per lo spagnolo che con la punta del piede infila sul primo palo Dragowski a tu per tu con l'estremo difensore

69'
Sostituzione: esce Lucas Tolentino Coelho Paquetà ed entra Fabio Borini

69'
Sostituzione: esce Krzysztof Piatek ed entra Patrick Cutrone. Applausi scroscianti per i due

67'
GOL DEL MILAN!!! Il goal del 3-0 è di Samu Castillejo!!! Rete meritata, lo spagnolo è entrato carichissimo dopo il riposo

66'
L'altro cambio: esce Diego Farias ed entra Antonino La Gumina

66'
Doppia sostituzione per l'Empoli: esce Afriyie Acquah ed entra Salih Uçan

65'
Cross di Bennacer, bloccato da Donnarumma

63'
Romagnoli spazza via di testa in torsione un cross pericoloso di Pasqual, con l'aiuto di Kessié il Milan sventa l'insidia

58'
Incredibile metamorfosi del Milan che sembra tornato dal riposo ancora più compatto e convinto dei propri mezzi, sbloccando in due minuti una partita che sembrava ormai diventata un cubo di Rubik

55'
Ammonito Giovanni Di Lorenzo per fallo a metà campo su Calhanoglu

54'
Ancora un tiro velenoso di Castillejo da lontano che costringe Dragowski  al corner

51'
GOL MILAN!!! 2-0 il goal è di Franck Kessie!!! L'ivoriano scavalca facilmente Dragowski con un bel pallonetto, su verticalizzazione di Castillejo!

49'
GOL MILAN!!! 1-0, il goal porta la firma di Krzysztof Piatek!!! Il gol del vantaggio lo crea Castillejo che ruba palla sulla trequarti, serve Calhanoglu che con un cross teso basso mette in mezzo per l'accorrente Piatek

49'
OCCASIONE EMPOLI!!! Tiro fuori di Krunic da ottima posizione nel centro dell'area. Lo stesso Krunic allarga per Pasqual crossa teso. Pallone a Caputo che spalle alla porta serve Krunic che tira fuori

46'
Si riparte! Non è cambiato nulla nei 22 di partenza

Intanto l'organizzazione ci informa che sono 47.886 gli spettatori a San Siro, per un incasso totale di 1,13 milioni di euro. Non male per un insolito venerdì di calcio

Milan ed Empoli vanno al riposo in parità. Dopo il gol annullato a Paquetà i rossoneri hanno un po' perso "la vista" sulla trequarti, pur dominando in quanto padronanza di campo. Piatek continua a essere marcato stretto, spesso in raddoppio da parte degli avversari. Mancando il terminale offensivo centrale il Milan tenta di liberare al tiro Castillejo, Kessié o Paquetà ma con molta "miopia" nelle conclusioni. L'inserimento di una seconda punta che "vede la porta" come Cutrone potrebbe quindi aprire le maglie della difesa toscana. A parte il rischio corso a inizio match, l'Empoli mantiene alta la guardia e aspetta sornione gli errori di misura da parte dei rossoneri. Farias, Acquah, Bennacer e Caputo sono apparsi i più tonici, in grado di impensierire la difesa di casa.

45'+3
calcio d'angolo battuto da Manuel Pasqual, nulla di fatto.

45'+2
Cross molto bello di Conti dalla destra, Piatek manca l'impatto e Paquetà cade al momento del controllo: sul ribaltamento di fronte Acquah sciabatta male su contrasto con Kessié. angolo Empoli

45'
Castillejo mette dentro per Kessié sulla destra, l'ivoriano tira ma la conclusione agita la rete dall'esterno

40'
Di Lorenzo chiude molto bene Kessié in attacco, lanciato con una buona intuizione da Castillejo

38'
Castillejo questa volta pecca di presunzione e il tiro finisce altissimo. Preziosa la difesa di Romagnoli su Farias nel far ripartire il Milan poco prima

35'
Caputo si invola sulla sinistra, passa a Krunic che aspetta fino all'ultimo per tirare in porta. La conclusione dal fondo dà solo l'illusione del gol perché batte contro l'esterno della rete difesa da Donnarumma

33'
La difesa del Milan ferma l'iniziativa ospite, ma i padroni di casa si sono procurati un rischio evitabile

32'
Fallo di Paquetà su Acquah, punizione Empoli. I toscani tentano il contropiede dopo un erroraccio di Musacchio

29'
Strano siparietto fra Calhanoglu e Castillejo, in due battono tre corner di fila dalla destra ma non riescono a elaborare un buon cross per servire in area i compagni. Occasioni sprecate per il Milan

27'
Ancora un'occasione per Castillejo! Lo spagnolo si esibisce in un altro bel tiro che costringe Dragowski al corner!

26'
Ottimo recupero di Calhanoglu che rinviene in difesa a togliere il pallone dai piedi di Acquah, che in posizione centrale poteva tirare

25'
I difensori dell'Empoli stanno molto attenti a Piatek, andando spesso al raddoppio sull'attaccante centrale

25'
Malinteso fra Paquetà e Kessié che sbaglia l'appoggio finito sul fondo

23'
OCCASIONE MILAN! Castillejo spalle alla porta si inventa dal nulla una sciabolata tesa dalla destra dopo un pregevole controllo a girarsi e impegna severamente il portiere Dragowski che in tuffo devia in angolo!

18'
Gioco fermo, due uomini a terra, Kessié per il Milan e Pasqual, il capitano dell'Empoli

17'
Kessié dribbla Krunic e Bennacer, passa a Castillejo che però si infila in un vicolo cieco sulla linea di fondo

13'
L'azione era stata ben orchestrata dal Milan, con uno scambio fra Paquetà e Calhanoglu, il tiro del turco respinto dalla difesa toscana aveva poi dato il via all'iniziativa di Rodriguez

11'
GOL ANNULLATO! Lucas Tolentino Coelho Paquetà trafigge Dragowski con un bel colpo di testa su cross di Rodriguez ma la posizione è di offside per Giacomelli!

8'
Il Milan ha già cercato in almeno 4 occasioni la verticalizzazione per Piatek, al tempo stesso sono molti i falli già avvenuti a metà campo, dove l'Empoli cerca di imbrigliare la manovra rossonera

7'
Krunic allarga per Caputo sulla sinistra, si libera il tiro davanti a Conti, ma il pallone finisce largo sul primo palo. L'Empoli si fa vedere in avanti

6'
Bellissima intuizione di Rodriguez da metà campo per Piatek che controlla in area e si libera il destro, ma la conclusione è larga sul lato opposto

5'
Ottima triangolazione fra Paquetà, Bakayoko e Calhanoglu a metà campo, ma una deviazione blocca la verticalizzazione per Piatek

2'
Milan subito in possesso di palla, con prime prove di intesa fra Castillejo, Conti e Piatek

1'
L'Empoli batte il calcio d'inizio, attaccando verso la Curva Sud

Il Milan in campo con due importanti modifiche nell'11 titolare: in difesa parte Conti dal 1' mentre in attacco Castillejo prenderà il posto di Suso. Empoli in campo con il 3-5-2, punte Caputo e Farias per provare a fare diga in mezzo al campo e scardinare la porta difesa da Donnarumma.

La 25esima giornata comincia da San Siro, dove il lanciatissimo Milan (sette risultati utili di fila) sfida un Empoli risollevatosi nel morale e nella classifica grazie al 3-0 sul Sassuolo. I precedenti a San Siro in Serie A sono dalla parte rossonera, con 8 vittorie a 3, e un solo pareggio. Nell'ultimo confronto, però, nel torneo 2016-17, vinsero i toscani 2-1.
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
99 G. Donnarumma
12 A. Conti 67°
13 A. Romagnoli
22 M. Musacchio
68 R. Rodriguez
79 F. Kessie 51°
14 T. Bakayoko 80°
39 L. Paquetà 69°
7 S. Castillejo 51° 67°
19 K. Piatek 69° 49°
10 H. Calhanoglu 49° 71°

IN PANCHINA
90 A. Donnarumma
35 A. Plizzari
20 I. Abate
21 L. Biglia 80°
23 I. Strinic
2 D. Calabria
16 A. Bertolacci
18 R. Montolivo
4 J. Mauri
93 D. Laxalt
11 F. Borini 69°
63 P. Cutrone 69°
Allenatore
Gennaro Gattuso
Empoli
IN CAMPO (3-5-2)
69 B. Dragowski
5 F. Veseli
26 M. Silvestre
39 C. Dell'Orco
2 G. Di Lorenzo 55°
18 A. Acquah 66°
10 I. Bennacer
33 R. Krunic
23 M. Pasqual 74°
11 F. Caputo
17 D. Farias 66°

IN PANCHINA
1 I. Provedel
28 L. Capezzi
22 D. Maietta
20 A. La Gumina 66°
4 M. Brighi
48 S. Uçan 66°
32 J. Rasmussen
43 D. Nikolaou
8 H. Traorè
34 K. Diks
37 D. Oberlin
6 M. Pajac 74°
Allenatore
Giuseppe Iachini

Logo Milan

4-3-3

Arbitro: Piero Giacomelli

Logo Empoli

3-5-2

99 Donnarumma
69 Dragowski
12 Conti
5 Veseli
13 Romagnoli
26 Silvestre
22 Musacchio
39 Dell'Orco
68 Rodriguez
2 Di Lorenzo
79 Kessie
18 Acquah
14 Bakayoko
10 Bennacer
39 Paquetà
33 Krunic
7 Castillejo
23 Pasqual
19 Piatek
11 Caputo
10 Calhanoglu
17 Farias

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Daniele Monaco

Arbitro
6.0
Molte le decisioni impopolari da prendere, severo ma giusto

Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 7.0
Squadra coriacea e compatta, come lui. Non si perde d'animo e nella ripresa smonta la difesa avversaria
Gianluigi Donnarumma (POR): 6.0
Una sufficienza "politica"
Andrea Conti (DIF): 6.5
Alla prima partita giocata per intero, un assist per il gol di Castillejo. Non male
Alessio Romagnoli (DIF): 6.5
Sempre pulito e con un ottimo tempismo nelle chiusure
Mateo Musacchio (DIF): 6.0
Qualche svarione iniziale, ma si riprende bene
Ricardo Rodriguez (DIF): 6.0
Continuo e con buone intuizioni anche in fase d'attacco
Franck Kessie (CEN): 6.5
Il solito incursore a centrocampo che crea anche molti pericoli
Tiemoué Bakayoko (CEN): 6.0
Gli basta amministrare, da solo tiene testa alla mediana ospite
Lucas Tolentino Coelho Paquetà (CEN): 6.5
Si cerca e si trova molto con Calhanoglu, segna un gol annullato. Ha aggiunto molta qualità e altruismo
Samu Castillejo (ATT): 7.0
Inizia a scaldare il piede nel primo tempo con un paio di sciabolate. Nella ripresa non lo ferma più nessuno. Forse la sua migliore partita a San Siro da inizio stagione
Krzysztof Piatek (ATT): 7.0
Al primo pallone giocabile quest'uomo fa gol. Bloccato nel primo tempo da una marcatura asfissiante, si fionda sul pallone servito da Calhanoglu come un avvoltoio
Hakan Calhanoglu (CEN): 6.5
In netta crescita, finalmente. Cerca ancora il gol ma almeno serve l'assist per l'1-0. E' questo quello che ci si aspetta da lui
Lucas Biglia (CEN): 6.0
Voto di incoraggiamento per il rientro dell'argentino
Fabio Borini (ATT): 6.5
Ecco un altro rivitalizzato in questo Milan 2019. Il gol viene annullato, ma quello che importa è il segnale
Patrick Cutrone (ATT): 6.0
Pochi palloni veramente giocabili. Grande verve e talento che il Milan deve coltivare
Empoli
Allenatore: Giuseppe Iachini 5.5
Comprensibile l'impostazione del match, i suoi ci mettono impegno e attenzione. Tuttavia cambia gli elementi che fino a quel momento sembravano più "in palla"
Bartlomiej Dragowski (POR): 5.5
Tiene botta finché può. Non impeccabile sul gol di Castillejo
Frederic Veseli (DIF): 6.0
Tiene alta la guardia su Piatek finché può
Matias Agustin Silvestre (DIF): 5.5
Non incide
Cristian Dell'Orco (DIF): 5.5
Scarso l'apporto alla causa empolese
Giovanni Di Lorenzo (DIF): 6.0
Alcuni buoni interventi e proiezioni offensive
Afriyie Acquah (CEN): 6.0
Porta pallone e crea gioco, ma la sua manovra si infrange contro la diga rossonera
Ismael Bennacer (CEN): 5.5
Gioca diversi palloni, ma con scarso intuito sulla trequarti
Rade Krunic (CEN): 5.5
Diversi errori di misura, ma solo perché è uno dei pochi che ci prova per l'Empoli
Manuel Pasqual (DIF): 6.0
Il capitano prova solo qualche sortita sulla sinistra
Francesco Caputo (ATT): 6.0
Grande mobilità e qualche invenzione, ma in generale risulta poco incisivo
Diego Farias (ATT): 6.0
Nel primo tempo si insinua con le sue serpentine nell'area del Milan, creando scompiglio
Antonino La Gumina (ATT): 5.0
Non pervenuto
Salih Uçan (CEN): 6.0
Con un colpo di tacco tenta il giochetto furbo ai danni di Donnarumma
Marko Pajac (CEN): 6.0
Buon impatto sulla gara. Almeno per il carattere dimostrato, sul 3-0 si insinua nell'area avversaria
MILAN - EMPOLI 3-0! E' finita a San Siro, i padroni di casa sbloccano il match nella ripresa. Dopo un gol annullato a Paquetà nel primo tempo, per aprire le marcature serve ancora una volta Piatek che con una regolarità impressionante segna anche nel giorno che porta il suo nome ("Venerdì" in polacco). Nel secondo tempo sale in cattedra però un Castillejo brillante come non mai, lo spagnolo coglie in pieno l'occasione di sostituire Suso per lasciare il segno con un assist, un gol e un pallone recuperato per dare il via all'azione dell'1-0. Contro l'Empoli il Milan (due gol annullati in totale) si dimostra squadra concentrata anche con le "piccole", soprattutto per mantenere il quarto posto con un atteggiamento che finalmente appare più maturo e con poche amnesie. Gattuso torna a casa con altre due certezze nella rincorsa alla Champions League: l'atteso ritorno in campo di Biglia e la bella prova di Andrea Conti in campo dal primo all'ultimo minuto. La diga dell'Empoli tiene per 49', i toscani abbozzano alcuni contropiede e si presentano dalle parti di Donnarumma ma senza troppa efficacia. Fermi a 21 punti continuano a galleggiare tre punti sopra la zona retrocessione, con un occhio al Bologna che ospiterà la Juventus.
62 %
Possesso palla
38 %
10
Tiri totali
4
7
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
6
Corner
2
13
Falli
9
5
Fuorigioco
1
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Milan-Empoli 3-0

MARCATORI: 49' Piatek (M), 51' Kessie (M), 67' Castillejo (M).
MILAN (4-3-3): Donnarumma 6; Conti 6,5, Romagnoli 6,5, Musacchio 6, Rodriguez 6; Kessie 6,5, Bakayoko 6 (80' Biglia 6) , Paquetà 6,5 (69' Borini 6,5) ; Castillejo 7, Piatek 7 (69' Cutrone 6) , Calhanoglu 6,5.
A disposizione: Donnarumma, Plizzari, Abate, Strinic, Calabria, Bertolacci, Montolivo, Mauri, Laxalt.
Allenatore: Gennaro Gattuso 7.
EMPOLI (3-5-2): Dragowski 5,5; Veseli 6, Silvestre 5,5, Dell'Orco 5,5; Di Lorenzo 6, Acquah 6 (66' Uçan 6) , Bennacer 5,5, Krunic 5,5, Pasqual 6 (74' Pajac 6) ; Caputo 6, Farias 6 (66' La Gumina 5) .
A disposizione: Provedel, Capezzi, Maietta, Brighi, Rasmussen, Nikolaou, Traorè, Diks, Oberlin.
Allenatore: Giuseppe Iachini 5,5.
ARBITRO: Piero Giacomelli 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 55' Di Lorenzo (E); 71' Calhanoglu (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-2.
RECUPERO: pt 3, st 4