Cala come Barton e Taci: che vergogna!

Pubblicato il 23 febbraio 2011 alle 20:20:42
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Fine del sogno: Joseph Cala e la Salernitana era una bolla di sapone. E a questo punto converrebbe trovare nuove regole ed evitare questo balletto. Perché non è la prima volta che accade. E dobbiamo anche dire che è una vergogna. Ricordate Tim Barton a Bari? Gli avevano messo una sciarpa al collo, lo avevano accolto all’aeroporto, ma anche quella era una bolla di sapone. Al momento di andare a leggere le carte, garanzie zero.

E cosa dire dell’albanese Taci che aveva detto “prendo il Bologna, oppure entro nel cda del Milan”? Al momento della verità si è defilato con gravi perdite. Barton, Cala e Taci un obiettivo l’hanno raggiunto: grande spazio sui giornali, pagine e pagine, gratuitamente. Anche questa, in fondo, è una vergogna…