Cagliari: Massimo Cellino rifiuta i domiciliari

Pubblicato il 1 marzo 2013 alle 16:39:14
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Massimo Cellino resta in carcere. Il presidente del Cagliari ha rifiutato gli arresti domiciliari concessi dal Tribunale del riesame e ha fatto sapere tramite il suo legale, l'avvocato Benedetto Ballero, di voler uscire di prigione "da uomo libero". Cellino, arrestato lo scorso 14 febbraio nell'ambito dell'inchiesta giudiziaria sullo stadio Is Arenas, ha inoltre aggiunto di voler "mangiare i tortellini alla bolognese", scherzando sulla partita che il suo Cagliari giocherà domenica a Bologna. Hanno già lasciato il carcere di Buoncammino invece il sindaco e l'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Quartu, Mauro Contini e Stefano Lilliu.