Bari: Mutti \"Servirà la partita perfetta\"

Pubblicato il 12 marzo 2011 alle 19:52:36
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"E' inutile dire che sarà una partita molto dura, difficile, ne siamo consapevoli. La nostra intenzione è giocarci questi 90 minuti nel migliore dei modi, con attenzione e orgoglio". Bortolo Mutti non vuole illudere nessuno, sa che il suo Bari ultimo in classifica e con più di un piede in serie B ha pochissime chance a San Siro con il Milan. Eppure non si dà per vinto, prova a caricare i suoi ragazzi.

"Abbiamo le nostre piccole risorse da mettere in campo contro una grande squadra piena di campioni - spiega il tecnico -. Ci vogliamo giocare questi 90 minuti al massimo. Fare un favore all'Inter? Nel mio piccolo io ho un trascorso importante in nerazzurro (da calciatore è cresciuto nel settore giovanile interista, ndr), ma noi facciamo il tifo per noi stessi, abbiamo bisogno di una bella soddisfazione per continuare questo lavoro. Domani affronteremo un avversario che ha obiettivi, motivazioni completamente diverse dalle nostre, però questi 90 minuti noi dobbiamo giocarli al meglio delle nostre possibilità. Da qui alla fine del campionato vorremmo crearci più nemici possibili".
    
Mutti, però, sa bene che per fare bene a San Siro serve soltanto una cosa: "Semplicemente fare la partita perfetta". La serie B sembra ormai inevitabile, ma mancano ancora 10 giornate e finché non c'è la condanna della matematica è giusto lottare. "Noi dobbiamo fare il nostro cammino vivendo ogni realtà e ogni situazione che dovremo affrontare con determinazione e capacità. Inutile fare calcoli e conti - conclude il tecnico dei pugliesi -. Oggi pensiamo solo all'impegno di domani con il Milan, abbiamo preparato la nostra partita consapevoli di tutto quello che ci può aspettare, ma anche che si può fare una buona partita".