World Baseball Classic 2017: l'Italia è ancora viva, sarà spareggio col Venezuela

Pubblicato il 13 marzo 2017 alle 11:01:46
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

L'avventura dell'Italia al World Baseball Classic non è ancora finita. Nonostante la sconfitta per 9-3 contro Portorico nella terza giornata del Girone D, gli azzurri restano in corsa per la qualificazione alla seconda fase grazie al Messico che, battendo 11-9 il Venezuela, riapre i giochi. Stanotte l'Italia, comunque qualificata di diritto all'edizione 2021 del Mondiale, si giocherà tutte le sue carte nello spareggio contro i venezuelani.

La terza e ultima giornata del Girone D della prima fase del World Baseball Classic regala un colpo di scena e fa sorridere l'Italia di Mazzieri che, a un passo dall'eliminazione, si salva all'ultimo respiro e stanotte avrà la chance per centrare una rocambolesca qualificazione alla seconda fase. A complicare i piani degli azzurri è la sconfitta contro il fortissimo Portorico, che si impone 9-3 e chiude il girone con tre vittorie su tre volando come da pronostico alla fase successiva. Il sogno italiano sembra finito ma in soccorso degli azzurri arriva la vittoria dei padroni di casa del Messico che, nella partita che completa il programma del Girone D, batte 11-9 sul Venezuela.
 

La classifica a questo punto diventa una matassa difficile da sbrogliare: alle spalle del Portorico ci sono infatti tre squadre (Italia, Messico e Venezuela) con uno score identico di una vittoria e due sconfitte. Come da regolamento si applica il sistema del tie-break, ovvero si calcolano i punti concessi in relazione al numero di inning giocati: la spuntano Italia (1.05) e Venezuela (1.11) mentre i messicani totalizzano il coefficiente più alto (1.12) e sono eliminati. E l'ammissione dei venezuelani allo spareggio si tinge di giallo: la Nazionale sudamericana, infatti, convinta di avere chiuso il Mondiale dopo il ko col Messico, viene informata dell'esito corretto dei calcoli solo negli spogliatoi dopo che anche il profilo Twitter ufficiale del World Baseball Classic aveva annunciato (salvo poi correggersi) la qualificazione dei messicani.  

 

Blue Finance Forbes