> volley

Mercoledì, 19 Ottobre 2016 - 16:50

Volley donne, Mondiale per Club: miracolo Pomì, Rexona al tappeto

Pomì Casalmaggiore - Foto FIVB

Le ragazze di Caprara annullano tre match point alle brasiliane: Loyd firma il 3-2 e tiene in vita le speranze di semifinale



Miracolo italiano a Manila. A firmarlo è la Pomì Casalmaggiore che nella seconda giornata del Mondiale per Club riprende un match già perso contro le brasiliane del Rexona Rio e tiene in vita le speranze di accedere alle semifinali. Alla Mall of Asia Arena finisce 3-2 per le ragazze di Caprara (17-25; 25-20; 25-20; 19-25; 18-16) che annullano tre match point alle rivali prima di chiudere la pratica. Domani alle 13.30 ultimo impegno contro il Manila.

Bene così, anche se adesso per raggiungere la semifinale servirà un favore dall turche dell’Eczacibasi, che dovranno battere proprio le brasiliane per garantire il secondo posto alla Pomì dando per scontata la vittoria delle ragazze in rosa contro le All Star di Manila. Già sperare nel passaggio del turno, però, considerato come si era messo il match con il Rexona, per Casalmaggiore può considerarsi un successo. Alla Mall of Asia Arena Bosetti e socie devono togliersi le scorie della pesante sconfitta all’esordio contro l’Eczacibasi e la partenza non è delle migliori: 8 errori in attacco e 5 muri subiti regalano il primo parziale al Rexona che chiude sul (17-25).

Il muro di Fabris, la migliore con 24 punti complessivi, e la buona vena di Stevanovic riportano in parità Casalmaggiore (25-20) che si aggiudica anche il terzo set, nonstante alcuni errori arbitrali, con Bacchi e Bosetti sugli scudi (25-20). Avanti 8-4 nel quarto, la Pomì però si smarrisce e gli attacchi di Gabriela Braga Guimaraes e Bujis (47 punti in due) mandano le squadre al tie break (19-25). Si gioca punto a punto, lo strappo arriva sul 7-4 Pomì ma Bernardinho e compagne si rifanno sotto fino ad avere la prima palla match: ce ne sono altre due per le brasiliane che Casalmaggiore trova la forza di annullare con Fabris. Alla prima occasione buona per chiudere la pratica, Loyd mette giù il 18-16: è festa rosa, domani con Manila serve la vittoria per continuare a sperare nella semifinale.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport