> volley > champions

Venerdì, 13 Gennaio 2017 - 00:38

Volley, Champions donne: rimonta Modena, Conegliano ko al tie-break

La gioia della Liu Jo Nordmeccanica Modena - Foto Lega Volley femminile

La Liu Jo Nordmeccanica vince 3-2 al PalaPanini e sale da sola al comando del Girone A




Sorride a Modena il derby di Champions contro Conegliano. Al termine di una partita combattutissima e in bilico fino all'ultimo punto, la Liu Jo Nordmeccanica batte 3-2 la Imoco al PalaPanini e conquista la vetta solitaria della classifica del Girone A lasciandosi alle spalle proprio le Pantere di coach Mazzanti. La squadra emiliana, che aveva vinto anche all’esordio con il Chemik Police, si impone coi parziali di 23-25, 26-24, 20-25, 25-23, 16-14.

Si tinge di bianconero il super derby d'Europa del PalaPanini tra Modena e Conegliano, giocato davanti a 1.200 spettatori che trasformano il palazzetto in una bolgia. Dopo 2 ore e 6 minuti di grande spettacolo è il sestetto di coach Gaspari a fare festa per una vittoria pesante che proietta la formazione emiliana al comando del Girone A di Champions dopo le prime due giornate. A decidere la partita è un tie-break infuocato, vinto 16-14 dalla Liu Jo Nordmeccanica che prima perde i nervi sul 6-4 contestando un video-check su un attacco della Ozsoy, poi va sotto 8-6 ma infine riesce a ricompattarsi e a fare sua la partita sfruttando il secondo match ball a disposizione. Capitan Brakocevic è la migliore tra le bianconere con 20 punti, mentre alla Imoco - che torna a casa con qualche rimpianto - non bastano i 25 della De Kruijf (col 65% in attacco), i 18 della Bricio e i 16 della Ortolani.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport