Volley: Supercoppa al Novara. Vittoria con brivido al tie-break

Pubblicato il 1 novembre 2017 alle 20:11:45
Categoria: Notizie Volley
Autore: Danilo Supino

Il primo trofeo della stagione italiana del Volley femminile va all'IgorGorgonzola Novara. Sul campo di casa vince 3-2 contro ImocoVolley Conegliano. Protagoniste assolute, come ci si aspettava, Celeste Plak e Paola Egonu per le azzurre con 26 e 22 punti, e la nazionale messicana Samantha Bricio per le Pantere. Francesca Piccinini raggiunge le 800 partite in carriera, e il suo trofeo numero 28 in ventuno anni di carriera.

Al PalaIgor di Novara si sono affrontate per la Supercoppa di Volley le vincitrici dello scorso campionato e della passata Coppa Italia, IgorGorgonzola Novara e ImocoVolley Conegliano. Le due squadre dopo tre giornate di A1 arrivano alla sfida ancora imbattute, ma con una grande assente per le Pantere, la schiacciatrice statunitense Megan Easy. Tra le padroni di casa, Francesca Piccinini raggiunge le 800 partite e insegue il suo trofeo numero 28.Si è dovuti arrivare al tie-break per avere sapere le vincitrici della Supercoppa. Partono bene le padroni di casa vincendo il primo set 25-19. I seguenti vedono Conegliano protagonista. Le ospiti vincono il secondo set 25-27, e il terzo 22-25. Può essere il match point per le Pantere, ma le due schiacciatrici di Novara Egonu-Plak trascinano la loro squadra alla vittoria del quarto set, 25-23. Il tie-break non è nulla di scontato, Conegliano resiste sotto i colpi di Novara e si arriva sino al 16-14 per le padroni di casa. IgorGorgonzola Novara vince la Supercoppa Italiana Samsung Galaxy.

Blue Finance Forbes