> tennis

Giovedì, 18 Maggio 2017 - 18:51

Internazionali d'Italia: Djokovic fatica ma avanza ai quarti

Novak Djokovic - Foto www.imagephotoagency.it

Sul centrale del Foro Italico il serbo piega lo spagnolo Bautista Agut in due set: 6-4, 6-4




Novak Djokovic vince ma non convince al 100%. Il serbo, sul centrale del Foro Italico, si sbarazza in due set dello spagnolo Roberto Bautista Agut e vola ai quarti di finale degli Internazionali d'Italia. Il numero 2 del mondo, dopo una partenza non brillantissima, sale di colpi con lo scorrere del match e chiude i conti sul doppio 6-4 finale. Al prossimo turno Djokovic affronterà il vincente della sfida tra Nishikori e Del Potro.

Non il miglior Djokovic della stagione ma, anche al 60/70% della forma, il numero 2 del mondo è in grado di guadagnarsi l’accesso ai quarti di finale degli Internazionali d'Italia. Il serbo supera con un doppio 6-4 lo spagnolo Bautista Agut al termine di una partita comunque sofferta. Nole è chirurgico nella prima frazione quando sfrutta l'unica palla break per strappare il servizio all'avversario nel settimo game e chiudere sul comodo 6-4. Più movimentato, invece, il secondo set in cui Djokovic sembra poter prendere il largo, salvo poi cedere il servizio allo spagnolo nel sesto game. Il momento della svolta, però, arriva solo all'ottavo quando, con Bautista avanti 40-30, il giudice di sedia fa ripetere il punto, impedendo al serbo di portarsi sul 5-4. Il numero 20 del mondo, però, non sfrutta il 'regalo' e perde ugualmente il game, consegnando, di fatto, il passaggio del turno a Djokovic. Ora ai quarti Nole aspetta il vincente di Nishikori-Del Potro.

Nelle altre partite, Milos Raonic supera Tomas Berdych e vola ai quarti di finale dove affronterà Alexander Zverev che ha eliminato Fabio Fognini. Tutto facile per il canadese che si impone con il punteggio di 6-3, 6-2 in 61 minuti di gioco senza concedere neppure una palla break all'avversario. Avanza ai quarti anche Marin Cilic che supera David Goffin 6-3, 6-4. Il belga, reduce da due vere e proprie maratone contro Bellucci e Verdasco, resiste finchè può alle martellate dal fondo campo del croato che scappa subito sul 3-0 e poi controlla il primo set senza affanno, chiudendo sul 6-3. Più combattuto il secondo parziale in cui Goffin, nonostante un problema alla coscia, resta in campo salvo poi doversi arrendere alla maggiore classe e freschezza dell'avversario. Brutta sconfitta, infine, per lo svizzero Stan Wawrinka che deve arrendersi ad un super John Isner. Lo statunitense passa ai quarti con un 7-6, 6-4 maturato anche grazie ai 19 ace. Ora Isner affronterà ai quarti il croato Cilic.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport