Tennis, Federer rinuncia a Bercy: Nadal chiude l'anno da numero 1

Pubblicato il 30 ottobre 2017 alle 13:07:00
Categoria: Tennis
Autore: Luca Servadei

Credit immagine: imagephotoagency.it

Rafa Nadal chiuderà la stagione da numero 1 del mondo. L'ufficialità arriva grazie alla decisione di Roger Federer di non prendere parte al Masters 1000 di Parigi-Bercy. Lo svizzero, reduce dal successo di Basilea (il 95esimo in carriera), ha un ritardo in classifica dal maiorchino ormai incolmabile di 1440 punti (10465 contro 9005), nonostante in palio ci siano ancora le Atp Finals di Londra prima del meritato riposo.
 
Federer trova comunque il modo di festeggiare, visto che nel weekend ha conquistato l'ottavo titolo in casa contro Del Potro, vendicando le due sconfitte rimediate proprio dall'argentino nelle finali del 2012 e del 2013. Re Roger ha giocato solo 11 tornei in stagione, vincendo sette delle otto finali disputate: Melbourne, Indian Wells, Miami, Halle, Wimbledon, Shanghai e Basilea, e perdendo solo quella di Montreal contro Zverev. "Il ranking? Sì, ci ho pensato, ma ho dovuto toglierlo dall’equazione e chiedermi cosa avrei fatto a prescindere dal ranking - le parole del fuoriclasse elvetico per spiegare la propria decisione -. Forse se fossi stato più vicino nel punteggio ci sarei andato, ma sono piuttosto distante da Rafa. Voglio evitare di farmi male, rischiare di affaticarmi ancora in vista di Londra. Magari giocherei Parigi e mancherei a Londra, di nuovo, è un effetto domino". Nadal, che si gode l'11a settimana di fila in vetta alla classifica Atp, ha dunque la certezza di chiudere l'anno al primo posto per la quarta volta, dopo il 2008, il 2010 e il 2013.

Blue Finance Forbes