> sci > alpino

Sabato, 14 Gennaio 2017 - 11:05

Sci, discesa Altenmarkt: gara cancellata, slitta il rientro della Vonn

Lindsey Vonn - Foto www.imagephotoagency.it

La prova di Coppa del mondo rinviata a causa delle forti nevicate che hanno reso impraticabile la pista austriaca



La discesa femminile di Altenmarkt è stata cancellata a causa delle forti nevicate abbattutesi sulla località austriaca e che hanno reso impraticabile la pista: dopo una serie di ricognizioni, infatti, la Fis ha dovuto prendere atto dell'impossibilità di far scendere in sicurezza le concorrenti. Slitta così l'atteso rientro di Lindsey Vonn che, reduce dallo stop per l'infortunio al braccio, avrebbe dovuto esordire in stagione proprio ad Altenmarkt.

Era tutto pronto per il ritorno di Lindsey Vonn: dopo il lungo riposo forzato a seguito della frattura al braccio destro rimediata lo scorso novembre in Colorado durante un allenamento, la 32enne fuoriclasse statunitense non vedeva l'ora di riassaporare l'atmosfera della Coppa del mondo sulla pista di Altenmarkt-Zauchensee. E i riflettori, naturalmente, erano tutti puntati su di lei. A fermarla, però, è stato il maltempo: la neve abbondante caduta nelle ultime ore sulla pista austriaca, infatti, ha costretto la Fis a cancellare sia le prove di allenamento, sia la gara. Alla Vonn, detentrice della Coppa di discesa, era stato assegnato il pettorale numero 7 mentre le prime due atlete a scendere sarebbero state, nell'ordine, le azzurre Nadia Fanchini e Sofia Goggia.

La discesa femminile di Altenmarkt - meteo permettendo - sarà recuperata domani alle 12.15 al posto della combinata. E il maltempo cancella anche la discesa maschile di Wengen: la forte nevicata e il vento hanno costretto gli organizzatori a cancellare la gara programmata per le 12.30. Resta da capire quando verrà recuperata. Intanto domani, sempre sulla pista svizzera, andrà in scena lo slalom speciale: prima manche alle 10.30, seconda alle 13.30.

 

   

 

 
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport