Sci, finali Aspen: tripletta Italia in gigante, Brignone davanti a Goggia e Bassino

Pubblicato il 19 marzo 2017 alle 22:14:33
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

Parla solo italiano il podio dello slalom gigante di Aspen, ultima gara di Coppa del mondo femminile. A salire sul gradino più alto è Federica Brignone che, con una prova perfetta, si impone col tempo di 1'58"01. Seconda Sofia Goggia, staccata di 1"44. A completare la festa ci pensa Marta Bassino, terza a 1"47. Quarta la tedesca Viktoria Rebensburg che precede la francese Tessa Worley, vincitrice della Coppa di specialità.

La pista di Aspen regala una giornata indimenticabile allo sci azzurro. Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino occupano interamente il podio in Colorado e timbrano un nuovo record in una stagione già di per sé memorabile: i podi complessivi in gigante diventano infatti 11, uno in più del precedente primato di dieci che risaliva alla stagione 2007-08. Praticamente mai in discussione il primo posto di Federica Brignone che, dopo avere chiuso la prima manche davanti a tutti con 94 centesimi di vantaggio su Mikaela Shiffrin, scia in modo impeccabile anche nella seconda chiudendo dando un distacco enorme (1"44) a Sofia Goggia (per lei è il 13esimo podio in stagione) e festeggia così la sua terza vittoria stagionale, la quinta in carriera. Sul terzo gradino del podio si accomoda Marta Bassino, costante in entrambe le manche: per lei, appena nominata migliore giovane dell'anno, è il podio stagionale numero 3.
 

Il triplete italiano, oltre che emozionante, ha un sapore storico: l'ultimo in gigante risaliva addirittura a 21 anni fa quando a Narvik il podio era stato occupato da Deborah Compagnoni, Sabina Panzanini e Isolde Kostner. I podi complessivi dell'Italia, in quest'annata mai così prolifica, salgono così a quota 43. Si inchina stavolta Mikaela Shiffrin, sesta alle spalle della tedesca Viktoria Rebensburg e della francese Tessa Worley, quest'ultima felice al pari delle azzurre visto che il piazzamento le consente di fare sua la Coppa di gigante con 685 punti davanti proprio alla Shiffrin (600) e alla Goggia (405). E sempre Sofia Goggia si gode un altro primato: chiude la classifica generale di Coppa del mondo con 1197 punti, quota mai raggiunta prima da un'italiana.  

 

Blue Finance Forbes