Sci, caduta fatale in allenamento: muore Poisson

Pubblicato il 14 novembre 2017 alle 11:11:00
Categoria: Sci
Autore: Matteo Sfolcini

Tragedia nel mondo della sci che è in lutto per la morte del francese Poisson. Il 35enne, che faceva parte della squadra di discesa transalpina, stava partecipando a una sessione di allenamento in Canada alla stazione Nakiska, quando una brutta caduta gli è stata fatale. L'annuncio è arrivato con un comunicato della Federazione francese: "Devastato da questa notizia, Michel Vion, presidente, e Fabien Saguez, direttore tecnico nazionale e tutto il personale sportivo e amministrativo della Federazione, si uniscono al dolore della sua famiglia in questi tempi particolarmente difficili".

Secondo le ultime ricostruzione Poisson avrebbe colpito in pieno un albero vicino alla pista, all'altezza dell'ultima curva, dopo aver superato le reti di sicurezza poste sulla pista di Nakiska in Canada, dove stava preparando con la nazionale francese la gara di Coppa del mondo di Lake Louise. A spiegare i particolari dell’incidente mortale che ha coinvolto il bronzo in discesa ai Mondiali di Schladming 2013, è il centro di soccorso di Kananaskis, nella provincia dell’Alberta. “Quando siamo arrivati, abbiamo constatato che la persona era morta sul posto. I soccorsi sono stati immediati, l’atleta è stato subito raggiunto dal medico della nazionale francese e da quello degli svizzeri ma i tentativi di rianimarlo però sono stati vani. Non c’è stato il trasferimento in ospedale”. 

Un funzionario delle Montagne Rocciose canadesi ha precisato che le squadre si occupano degli allenamenti gestendo tutto compresa la sicurezza. Ma in pista ieri non c’era solo la squadra francese. Ad allenarsi in Canada era presente anche la squadra Svizzera oltre agli austriaci e la maggior parte degli azzurri (con l’eccezione di Fill, Innerhofer e Paris). Svizzeri che al momento della morte del 35enne sciatore francese David Poisson era in pista e che adesso dopo il forte trauma per elaborare quello che è successo, sono seguiti da uno psicologo. 

Blue Finance Forbes