Scherma, Europei: dominio Italia, terzo oro

Pubblicato il 14 giugno 2017 alle 18:43:11
Categoria: Scherma
Autore: Redazione Datasport.it

Arriva la terza medaglia d'oro per l'Italia agli Europei di Scherma a Tbilisi, in Georgia. Le azzurre della sciabola a squadre, infatti, hanno battuto la Russia dopo un'intensissima finale, vinta con il risultato di 45-44. Martina Criscio, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi si sono aggiudicate la vittoria grazie alla stoccata decisiva, dopo che le avversarie avevano recuperato i quattro punti di svantaggio.
 
Seconda medaglia di giornata per l'Italia agli Europei di Scherma in Georgia. Dopo il bronzo del fioretto a squadre maschile, è arrivato un altro oro, il terzo del medagliere azzurro. Il quartetto della sciabola a squadre composta dalla vicecampionessa europea Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta e Martina Criscio, ha infatti battuto la Russia in finale con il punteggio di 45-44. Sfida che, nelle sue fasi iniziali, ha visto le campionesse europee in carica rispondere punto su punto alle azzurre, che hanno preso il largo nel penultimo assalto. 
 
Il vantaggio di 44-40 viene tuttavia annullato dalla russa Yana Egorian, capace di mettere in serie quattro stoccate, arrivando al pareggio. Il punto decisivo, però, lo mette a segno la salernitana, che con un salto schiva la sciabolata della Egorian e si vince il secondo titolo personale dopo l'argento nella sciabola individuale, regalando all'Italia il titolo nel torneo a squadre che mancava dall'edizione 2011 e il terzo oro di questa edizione nel medagliere azzurro di Tbilisi 2017.

Blue Finance Forbes