Psg, Mbappè: "Volevo restare al Monaco, ma poi sono cambiate delle cose"

Pubblicato il 6 settembre 2017 alle 16:36:30
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Davide Montalbetti

E' un giorno fondamentale per il Psg, che ha presentato ufficialmente Kylian Mbappè, acquistato dal Monaco per 180 milioni: "È un grandissimo orgoglio essere qua; era importante per me restare in Francia e tornare nella mia città - ha dichiarato il giovane attaccante francese - Sono in uno dei migliori club al mondo e sono qui per vincere tutto".

Mbappè è pronto ad iniziare la sua nuova avventura nella capitale francese, inoltre, non vede l'ora di poter giocare al fianco di Neymar, anche se la presenza del brasiliano non ha influito sulla scelta del francese di trasferirsi a Parigi: "L'arrivo di Neymar al Psg non ha condizionato la mia scelta perché questo era un progetto che mi interessava già da prima - ha dichiarato il giocatore della Nazionale francese - Poi è ovvio che averlo come compagno di squadra è un vantaggio, è incredibile poter giocare con un campione del suo livello. Ma la mia scelta non si è basata su Neymar".

 Infine, Mbappè ha confidato che, a inizio estate, era sicuro di stare al Monaco: "A Maggio, pensavo di restare al Monaco poi sono successe certe cose che mi hanno fatto cambiare idea - ha dichiarato il diciottenne - Ne parlerò quando sarà giusto farlo".