Pallanuoto, Mondiali Budapest 2017: Settebello raggiunto, pari con l'Ungheria

Pubblicato il 19 luglio 2017 alle 22:01:45
Categoria: Pallanuoto
Autore: Redazione Datasport.it

Si chiude con un pareggio giusto, 9-9, il big match del gruppo B tra l'Ungheria padrona di casa e l'Italia ai Mondiali di Budapest. Il Settebello del ct Campagna fa una bella figura in una sfida dura e fisica che metteva in palio il primo posto nel girone, risponde colpo su colpo ai magiari e si porta sul 9-7: negli ultimi minuti l'Ungheria torna sotto e trova con merito il pari. L'Italia tornerà in piscina venerdì con l'Australia.
 
A Budapest vince l'equilibrio nell'atteso big match del gruppo B tra Ungheria e Italia nel torneo di pallanuoto maschile ai Mondiali. Le due selezioni, reduci da un successo all'esordio (per gli azzurri alle spalle anche la grana morbillo), inizia da subito con gran ritmo e il Settebello prova la fuga con Nora e Renzuto che firmano il 2-0; poi i padroni di casa rispondono, pareggiano e replicano ai successivi vantaggi azzurri di Di Fulvio e Bodegas. Nel secondo periodo la squadra di Campagna fa 5-4 ancora con Renzuto ma poi i magiari mettono la freccia e vanno al riposo lungo avanti 6-5 grazie alla doppietta di Varga.
 
Il terzo quarto riparte con l'inerzia ai magiari che si portano sul 7-5: lì il Settebello reagisce al meglio, Renzuto e Di Fulvio pareggiano, poi a 3 secondi dall'ultimo riposo Presciutti segna l'8-7. Nel quarto periodo l'Italia, con ancora Tempesti in porta, fa 9-7 con Mirarchi e accarezza la vittoria a 4 minuti dalla fine. L'Ungheria però non molla e con due centri di Vamos fa 9-9 a 2 minuti dalla fine. Le due squadre lottano fino in fondo senza esclusione di colpi, i magiari non trovano altre chance mentre Gitto ha il pallone del nuovo vantaggio a 40 secondi dal termine ma Nagy blocca e sigilla il risultato, un pari giusto.
 
Le due selezioni torneranno in piscina venerdì per la terza e ultima giornata della prima fase, decisiva per decretare il primo posto con cui si va direttamente ai quarti: l'Italia di Campagna giocherà alle 21.30 contro l'Australia.

Blue Finance Forbes