Nuoto, Mondiali Budapest 2017: Pellegrini in finale nei 200 metri stile libero

Pubblicato il 25 luglio 2017 alle 19:34:10
Categoria: Nuoto
Autore: Redazione Datasport.it

Federica Pellegrini si qualifica per la finale dei 200 metri stile libero ai Mondiali di Budapest. Super Fede, che aveva ottenuto il miglior tempo nelle batterie, vince la sua semifinale con il crono di 1'55"58 che vale però solo il quarto tempo e la corsia numero 6 in finale. Davanti a tutte c'è Katie Ledecky, reduce dalle fatiche dei 1500 metri vinti, che stampa un incredibile 1'54"69, precedendo Emma McKeon (1'54"99) e la russa Popova (1'55"08).
 
Federica Pellegrini centra la settima finale mondiale della carriera e lo fa nei suoi 200 metri stile libero. La nuotatrice veneta dovrà però lottare con le unghie e con i denti per provare a conquistare una medaglia, visto che il suo 1'55"58 vale 'solo' il quarto tempo e la sesta corsia nella finale. Super Fede, che si era qualificata alla semifinale con il miglior tempo nelle batterie del mattino (1'56"07), vince la sua prova al termine di una gara che l'ha vista recuperare negli ultimi 100 metri come spesso le è accaduto in carriera. Le avversarie della 'Divina' del nuoto azzurro, però, non mancano perchè nella prima semifinale si è viaggiato su ritmi davvero indiavolati. Ad ottenere il miglior tempo è sempre lei, l’imbattibile Katie Ledecky che, per nulla affaticata dai 1500 metri stile libero appena nuotati (e stravinti), chiude con uno strepitoso 1'54"69 che spaventa tutte le avversarie. Alle sue spalle si piazzano, trascinate dal ‘motoscafo’ statunitense, l'australiana Emma McKeon (1'54"99) e la russa Veronika Popova (1'55"08).

Blue Finance Forbes