Nazionale, Tommasi: "Il CT? Non è il problema principale"

Pubblicato il 14 novembre 2017 alle 18:30:35
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Danilo Supino

Damiano Tommasi è dal 2011 il presidente dell'Associazione Italiana Calciatori. Traquillo, riflessivo, mai una virgola fuori posto, così come era da calciatore lo è anche da dirigente. Soprattutto, non dice cose ovvie. E allora nelle ventiquattro ore di fuoco post-eliminazione dell'Italia, l'ex centrocampista di Roma e Nazionale propone un rinnovamente totale del nostro calcio. Domani sarà presente alla riunione Federale convocato di urgenza in giornata.

"La scelta del nuovo ct è l'ultimo dei problemi. Il movimento in generale ha bisogno di qualcosa di diverso. Se la scelta del Ct vuol dire qualificarsi al prossimo mondiale allora si, ma non è il problema principale, la riflessione è generale, più ampia. Fare nomi di Ct oggi è sbagliato, non è quello il tema primario".Domani è stata convocata d'urgenza una riunione federale "Non è un consiglio Federale sono stati solo convocati i presidenti delle componenti. Io vado con l'intenzione di ascoltare e non di parlare. È da anni che siamo i soli a parlare di calcio, come componente tecnica del Consiglio Federale, spero che ne parleremo ancora con una programmazione a medio-lungo termine".

Blue Finance Forbes