> motori > formula 1 > gp gran bretagna

Domenica, 16 Luglio 2017 - 15:46

F1, GP Gran Bretagna: dominio Hamilton, solo settimo Vettel

La gioia di Hamilton - Foto www.imagephotoagency.it

Il pilota inglese si aggiudica per la quinta volta in carriera a Silverstone; sfortuna per la Ferrari del tedesco che fora a un giro dal termine




Clicca qui per lo speciale Formula Uno, risultati, tempi e classifiche
 
Lewis Hamilton vince il GP di Gran Bretagna, decima prova del Mondiale di Formula 1. Stupenda corsa del pilota inglese della Mercedes, che, nel circuito di Silverstone, domina la gara dal primo all'ultimo giro; grazie a questa vittoria, Hamilton raggiunge Jim Clark e Alain Prost a quota cinque centri nel GP di Gran Bretagna. Secondo posto per l'altra Mercedes di Bottas, che, partito dalla nona casella, porta a termine una super rimonta e conquista cosi il settimo podio stagionale. Terzo posto per la Ferrari di Raikkonen, che, dopo esser stato in seconda posizione per quasi tutta la corsa, deve rallentare nel finale a causa di un problema alla gomma, venendo sorpassato dal connazzionale della Mercedes. Male invece Sebastan Vettel, che, dopo una brutta partenza, era riuscito a recuperare fino al terzo posto, ma una foratura a un giro dal termine lo ha costretto a rientrare ai box, giungendo così solo in settima posizione. In classifica piloti resta al comando Sebastian Vettel a quota 177 punti, ma ora il tedesco ha solo un punto di vantaggio su Hamilton e 23 su Bottas.
 
Buona partenza per Hamilton, che, nonostante un lieve pattinamento delle ruote, riesce a tenere dietro Raikkonen alla prima curva; male invece Vettel, che viene sorpassato dalla Red Bull di Verstappen. Il pilota tedesco della Ferrari ingaggia un duello con il giovane olandese; al quindicesimo giro Vettel prova il sorpasso, ma Verstappen non molla e accompagna il tedesco all'esterno, che decide così di rientrare ai box per cambiare strategia. La scelta fatta da Vettel e dalla Ferrari si rivela giusta, e il tedesco riesce a conquistare la posizione su Verstappen, che , dopo il suo pit, rientra in pista dietro la Ferrari. A metà gara rientra ai box anche Lewis Hamilton, che riesce a stare davanti al compagno di squadra Bottas, che, grazie a una serie di sorpassi è riuscito ad arrivare fino alla seconda posizione, precedendo Raikkonen Vettel, che però si sono fermati ad effettuare il cambio gomme. Il finlandese della Mercedes va ai box a 18 giri dal termine e rientra in pista dietro la Ferrari di Vettel. Bottas inizia una serie di giri veloci e si porta in scia della Ferrari del tedesco, sorpassandola, con molta facilità, a sei giri dal termine. A tre giri dalla conclusione la sfortuna colpisce Raikkonen, che, a causa di un problema alla gomma anteriore sinistra, è costretto a rallentare, venendo sorpassato sia da Bottas sia da Vettel. Due giri più tardi la sfortuna colpisce anche l'altra Ferrari di Vettel, che fora ed è costretto a rientrare ai box, terminando così la sua gara solo al settimo posto.
 
Grazie a questa vittoria Lewis Hamilton riduce a solo un punto lo svantaggio in classifica piloti  su Vettel, che resta primo a quota 177 punti; si avvicina anche Bottas, che, grazie al secondo posto, si trova ora a sole 23 lunghezze dal tedesco.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport