Ligue 1: Cavani e Thiago Motta stendono il Saint Etienne

Pubblicato il 25 agosto 2017 alle 22:58:37
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Redazione Datasport.it

 

Arriva la quarta vittoria consecutiva per il Psg che, al Parco dei Principi, batte 3-0 il Saint Etienne nell'anticipo della quarta giornata della Ligue 1, grazie alla doppietta di Cavani e al gol di Thiago Motta. Missione compiuta per gli uomini allenati da Emery, che si portano in vetta alla classifica a quota 12 punti, in attesa di vedere il risultato del match di domenica del Monaco, impegnato contro il Marsiglia di Garcia.

Emery schiera il consueto 4-3-3, ma decide di concedere un turno di riposo ai brasiliani Dani Alves e Thiago Silva, sostituiti dal centrale difensivo Marquinhos e dal terzino Meunier; in attacco, invece, il tecnico spagnolo conferma il tridente Neymar-Di Maria-Cavani. Partono meglio gli ospiti, che al 9' minuto si rendono pericolosi con una conclusione dal limite di Janko, che finisce di poco alta. Un minuto più tardi si fa vedere il Psg: Meunier entra in area di rigore e mette in mezzo per Cavani, che, però, non riesce ad agganciare il pallone. I padroni di casa passano al 20': lancio di Neymar per Cavani, che, in area di rigore, viene steso da Janko, costringendo il direttore di gara ad assegnare il penalty ai padroni di casa; dagli undici metri si presenta lo stesso Cavani, che, di potenza realizza la rete dell'1-0. Il Saint Etienne, nonostante lo svantaggio, reagisce e si rende pericoloso al 24' con Bamba, che, tutto solo, si fa ipnotizzare da Areola. Alla mezz'ora gli ospiti si rendono pericolosi con una botta dai 25 metri di Maiga, che, però, finisce alta sopra la traversa. Nel finale di tempo ci prova ancora Bamba con un tiro dal limite, che, però, viene deviato in corner da un difensore del Psg.

Nella ripresa i padroni di casa raddoppiano dopo soli 5' minuti con Thiago Motta, che da pochi metri segna la rete del 2-0, dopo aver ricevuto la palla da una splendida sponda di Marquinhos. I padroni di casa, galvanizzati dal raddoppio, continuano a spingere e sfiorano la rete del 3-0 con Cavani, che, però, è troppo altruista e, al posto di calciare da posizione favorevole, mette in mezzo per Di Maria, che viene anticipato da un difensore. Al 72' il Saint Etienne ha l'occasione di riaprire la partita, ma Areola è bravo e compie un super intervento su un tiro di Bamba. Due minuti più tardi il Psg può chiudere definitivamente la partita, ma Cavani spreca calciando alto sopra la traversa da posizione favorevole. L'attaccante uruguaiano, però, si riscatta all'89' segnando la rete del 3-0, che chiude definitivamente la partita, regalando così al Psg la quarta vittoria su quattro partite.


Blue Finance Forbes