Liga: Gimenez salva l'Atletico, 2-2 contro il Girona

Pubblicato il 19 agosto 2017 alle 22:40:05
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Non è stato un buon esordio nella Liga per l'Atletico Madrid di Simeone, che non va oltre il 2-2 sul campo della neopromossa Girona. Nel primo tempo partono forte i padroni di casa che si portano in vantaggio grazie a una doppietta di Stuani. Nonostante l'inferiorità numerica, a causa dell'espulsione di Griezmann al 67' per doppia ammonizione, i Colchoneros riesce a rimontare grazie alle reti di Correa e Gimenez.

Parte forte il Girona, che al 7’ si rende pericoloso con Stuani, ma la conclusione dell’uruguaiano viene parata facilmente da Oblak. L’atletico risponde al 14’ con un tiro di Saul Niguez da 20 metri, che, però, finisce alto sopra la traversa. La partita si sblocca al 22’: cross dalla sinistra e colpo di testa di Stuani, che segna la rete del vantaggio per il Girona. Tre minuti più tardi è ancora Stuani a beffare nuovamente di testa Oblak, segnando la rete del 2-0. L’Atletico non c’è, e nel finale di tempo rischia di prendere la rete del 3-0, ma Oblak, con un super intervento, riesce a parare un tiro ravvicinato di Portu.
 
Nella ripresa parte subito forte l’Atletico, che sfiora la rete del 2-1 con una rovesciata in area di rigore di Griezmann, che, però, finisce di poco a lato. Al 67’ minuto la squadra di Simeone rimane in dieci uomini, a causa dell’espulsione di Griezmann, che dopo un contatto in area con Iraizoz, viene punito dal direttore di gara con un giallo, il secondo, per simulazione. L’espulsione dell’attaccante francese, scuote l’Atletico che al 78’ accorcia le distanze con una bomba di Correa. Cinque minuti più tardi Vietto, subentrato al posto di Torres, si mangia la rete del pareggio, calciando alto sopra la traversa da posizione favorevole. Ci pensa, però Gimenez all’85 a segnare la rete del 2-2 con un colpo di testa, che regala così il primo punto in campionato alla squadra di Simeone.
 
Nell’altro match, vittoria in rimonta della Real Sociedad, che, al Balaidos, batte 3-2 il Celta Vigo. Padroni di casa in vantaggio al 22’ con un tiro ravvicinato di Gòmez, la Real Sociedad pareggia i conti al 33’ con Oyarzabal, che approfitta di un errore dell’estremo difensore del Celtic, Alvarez. I padroni di casa si riportano in vantaggio al 50’ sempre con una rete di Maximiliano Gòmez, che firma così la sua seconda rete nella partita d’esordio con la maglia del Celta. La Real Sociedad, però, reagisce e trova nuovamente il pari con Juanmi a dieci minuti del termine; ci pensa poi Willian Jose , che all’88’ segna la rete del 3-2 su rigore..

Blue Finance Forbes