Serie C, Girone C: gol e highlights. Video

Pubblicato il 24 settembre 2017 alle 18:12:19
Categoria: Gol e Highlights Serie C
Autore: Redazione Datasport.it

Il campionato di Serie C 2017-2018 inizia il 26 agosto 2017 e si conclude il 6 maggio 2018 , ultimo turno della stagione regolare. Ecco le date relative alle soste, ai turni infrasettimanali e alle festività natalizie: le pause saranno il 7 e il 14 gennaio 2018, si giocherà a metà settimana il 4 ottobre 2017, l'8 novembre 2017 e il 21 marzo 2018. Le festività natalizie, invece, andranno dal 23 al 30 dicembre 2017. INTERAGISCI CON NOI: Invia risultati, marcatori, segnalazioni e commenti via WhatsApp al numero 340.4913482

 

GOL E HIGHLIGHTS DEL GIRONE C: I VIDEO DI CIASCUNA PARTITA SARANNO DISPONIBILI A PARTIRE DA DUE ORE DOPO IL TRIPLICE FISCHIO (LA MATTINA SEGUENTE NEL CASO DI PARTITE DELLE 20.30) 

 

Girone C

5a giornata

RACING FONDI-REGGINA 0-1

Marino si immedesima in uomo della provvidenza: entrato al 57' al posto di Garufi, risolve un match equilibrato, in cui decisivi sono stati gli episodi. Esordio amaro in panchina per Antonello Mattei, alla prima con il Fondi dopo l'esonero di Giannini.

BISCEGLIE-SICULA LEONZIO 1-1

Pari e patta tra Bisceglie e Sicula Leonzio: al Ventura termina 1-1. Vantaggio nerazzurro firmato all'8' da Delic, che parte sul filo del fuorigioco e trafigge Narciso a tu per tu. Nel finale di gara è il neo entrato Tavares a ristabilire la parità di testa su cross da corner di Squillace.

CASERTANA-AKRAGAS 0-1

Colpaccio dell'Akragas: al Pinto i siciliani si impongono 0-1 sulla Casertana. Partono meglio i padroni di casa, più autorevoli e pericolosi sotto porta, ma a passare in vantaggio è la squadra di Di Napoli con Longo al 42', freddo nel convertire in rete il cross di Saitta.

RENDE-VIRTUS FRANCAVILLA 0-1

Vittoria d'oro per la Virtus Francavilla: i ragazzi di D'Agostino espugnano il Lorenzon e costringono il Rende alla terza sconfitta consecutiva. Partita tutto sommato equilibrata, sbloccata al 31' Saraniti, abile nel bruciare la difesa avversaria e nel beffare Forte con un delizioso tocco sotto.

SIRACUSA-COSENZA 4-2

Protagonista indiscusso del match Salvatore Sandomenico, che entra al 52' e permette ai suoi di vincere una partita difficile. Resta fermo a quota 2 punti il Cosenza, ormai in piena crisi.

CATANIA-FIDELIS ANDRIA 1-0

Catania avanti di rigore: gli etnei superano 1-0 la Fidelis Andria in virtù di un penalty nelle ultime battute di gara. Decisivo dagli undici metri Lodi che converte in rete dopo il fallo in area conquistato da Tedeschi.

CATANZARO-LECCE 1-3

Lecce in scioltezza: al Ceravolo, la squadra di Rizzo si impone 1-3 e ottiene la seconda vittoria consecutiva. I salentini chiudono la pratica già nel primo tempo: Lepore al 5' con un bel tiro da fuori, Torromino al 14' su sponda di Caturano e Cosenza al 45' con un semplice tap in archiviano il risultato. A nulla serve la rete della bandiera al 92' di Lukanovic.

MONOPOLI-MATERA 2-0

Il Monopoli si conferma al primo in classifica in virtù della vittoria per 2-0 sul Matera. Al 43' Sarao sblocca il risultato grazie ad un perfetto colpo di testa sugli sviluppi di corner, al 53' Genchi raddoppia su rigore causato dal fallo di Casoli su Rota.

PAGANESE-JUVE STABIA 1-2

Successo della Juve Stabia: le vespe sbancano il Torre e battono 1-2 la Paganese. Al 12' Allievi porta in vantaggio gli ospiti con un'incornata sugli sviluppi di calcio d'angolo, mentre al 58' Paponi raddoppia con un potente destro al volo. La squadra di Grassadonia accorcia le distante al 92' su rigore con Scarpa.

riposa: TRAPANI