Formula 1, Rosberg sta con Vettel: "Mentalmente più forte di Hamilton"

Pubblicato il 19 ottobre 2017 alle 11:04:44
Categoria: Formula 1
Autore: Luca Servadei

Credit immagine: imagephotoagency.it

Tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg i rapporti sono sempre stati tesi. I due ex compagni di squadra in Mercedes non se le sono mai mandate a dire e, sicuramente, le ultime parole del campione del mondo in carica non faranno piacere al britannico. Il tedesco, ritiratosi dalle corse, infatti si è schierato dalla parte di Sebastian Vettel, esaltando le qualità del pilota della Ferrari. "La corsa per il titolo è incredibile. Purtroppo per Seb sta girando tutto male, ma in questo caso le cose possono cambiare rapidamente. Lewis sta mostrando grande concretezza, ma penso che Vettel sia leggermente superiore sul piano mentale. Ha la capacità di non smarrire la concentrazione e da adesso in poi non ha più nulla da perdere. Lewis dovrà stare attento a non sentirsi già vincitore", le sue parole.
 
Rosberg, che si gode lo spettacolo da spettatore, conosce il britannico alla perfezione: "È un pilota molto sensibile alle emozioni e talvolta si lascia distrarre. Basti ricordare il caso dell’anno scorso, quando litigò con alcuni giornalisti per il video su Snapchat. Ha perso energie in un momento decisivo della stagione e questo l’ha pagato. Quando si corre a livelli così elevati anche i più piccoli dei fattori possono fare la differenza". Una chiosa finale sul pronostico per il titolo iridato che, comunque, sorride alla Freccia d'argento di Hamilton: "Alla fine secondo me vincerà Hamilton il campionato, ma tutto dipenderà da lui. I risultati del Giappone ci hanno privato di un finale di stagione davvero emozionante. Da spettatore neutrale è stato un peccato", conclude il tedesco.

Blue Finance Forbes