Europei Volley: l'Italia vola ai quarti

Pubblicato il 30 agosto 2017 alle 19:59:45
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione Datasport.it

Grande prova dell'Italia che riesce a conquistare i quarti dopo avere sconfitto la Turchia con un secco 3-0. Una vittoria decisa, che non lascia spazio a repliche e che lancia la nazionale ai quarti di finali dove ad aspettare gli azzurri c'è il Belgio. Una vitoria che arriva dopo un primo e secondo set dominati e chiusi rispettivamente 25-16 e 25-17 e un terzo sudato e conquistato, solo grazie al video check, con il sofferto punteggio di 31-29.

L'Italvolley si è presa il quarto di finale grazie a una superlativa vittoria contro la Turchia. Un riassunto che non rende comunque il giusto merito agli azzurri, al termine di una prova che lancia la squadra italiana tra le migliori 8 d'Europa, con il Belgio come prossimo ostacolo.

Una gara partita senza problemi e controllata abilmente dall'Italia che è però altalenante nel servizio. Un problema che viene abilmente risolto da Giannelli quando, arrivato in battuta, inizia a sbaragliare la ricezione turca. Il primo set si chiude 25-6 e la storia non cambia poi molto nel secondo set, nonostante i turchi schiaccino sull'acceleratore. Il loro attacco si schianta però su Piano, strepitoso a murare quasi ogni offensiva, regalando un vantaggio difensivo impareggiabile agli azzurri, che chiudono poi sul 25-17. Il terzo e ultimo set è il più sofferto, il più combattuto, dove però l'Italia mostra ciò che di meglio ha questo gruppo: la voglia di vincere e di farlo insieme. L'Italvolley riesce, infatti, nell'impresa disperata di aggiustare un set messosi male, e rigirarlo da un 15-19 a un 24-24. Non si sono arresi nemmeno quando l'arbitro aveva assegnato la vittoria alla Turchia, prima di venire corretto dal video check che mostrava un impercettibile tocco a muro degli ottomani pochi istanti prima che la palla uscisse fuori dal campo. Una vittoria arrivata solo al 31esimo punto, che ha emozionato e ha dato a questa Italia la certezza di essere forte e di poter giungere fino in fondo in questa competizione. Per averne la certezza bisogna però aspettare fino a domani sera, quando la gara col Belgio sancirà se gli azzurri sono degni di stare tra le migliori 4 d'Europa.

Blue Finance Forbes