Europei donne: niente rimonta, Italia ko con la Russia

Pubblicato il 17 luglio 2017 alle 20:22:02
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Inizia col piede sbagliato l'Europeo femminile in Olanda per l'Italia. A Rotterdam le azzurre del ct Cabrini perdono 2-1 contro la Russia nella prima giornata del girone B: russe sul 2-0 già al 26' coi gol di Danilova e Morozova nelle uniche occasioni create. Nella ripresa l'Italia produce il forcing e all'88' accorcia con Mauro; il finale è al cardiopalma, viene annullato un gol a Gabbiadini, poi la traversa nega il 2-2 a Bartoli.
 
Debutto amaro per l'Italia negli Europei femminili in Olanda: la nazionale del ct Cabrini perde 2-1 contro la Russia nella prima giornata del gruppo B, il match sulla carta più abbordabile considerando che gli altri due saranno contro Germania e Svezia, rispettivamente medaglia d'oro e d'argento dei Giochi Olimpici di Rio 2016. L'avvio di gara è difficile per le azzurre che vanno subito sotto: al 9' Danilova fa 1-0 con un chirurgico destro da fuori che sorprende Marchitelli a fil di palo, poi al 26' arriva il raddoppio di Morozova di testa su azione di calcio  d'angolo. La migliore chance per l'Italia nel primo tempo è con un gran destro al volo di Carissimi al 30' che costringe Shcherbak al miracolo.
 
In avvio di ripresa la Russia sfiora il tris con Danilova ma Marchitelli è decisiva in uscita, poi subito dopo è il portiere russo a dire di no al sinistro di Melania Gabbiadini. L'Italia aumenta il forcing, ha poca lucidità ma grande voglia di rimonta e all'87' arriva il gol che riapre tutto: lo firma Mauro che scatta in posizione regolare e, sul lancio di Girelli, devia col destro sull'uscita del portiere. A questo punto le azzurre ci credono e si gettano in avanti, ma non sono fortunate: all'88' Gabbiadini conclude col destro ma la deviazione di Bartoli vanifica tutto essendo in fuorigioco; poi al 91' la stessa Bartoli incorna di testa a botta sicura dall'area piccola ma Shcherbak si salva con l'aiuto della traversa, poi la difesa libera la sfera prima che oltrepassi la linea.
 
Sconfitta amara e Europeo in salita per l'Italia di Antonio Cabrini che tornerà in campo venerdì sera alle 20.45 contro la Germania.

Blue Finance Forbes