[widget|adv-floorad]
[widget|adv-skin]
     
 

Europa League: Ibrahimovic fa volare lo United

Pubblicato il 16 febbraio 2017 alle 23:19:48
Categoria: Notizie Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Manchester United è una delle candidate alla vittoria dell'Europa League e lo conferma col 3-0 ad Old Trafford contro il Saint Etienne nell'andata dei sedicesimi. La squadra di Mourinho vola grazie a Zlatan Ibrahimovic, autore di una tripletta. 3-0 anche per lo Schalke 04 a Salonicco col Paok, il Besiktas vince 3-1 sul campo dell'Hapoel Beer Sheva. Vittorie casalinghe dell'Anderlecht sullo Zenit e del Bilbao sull'Apoel Nicosia.
 

Il Manchester United continua a volare e soprattutto mantiene la sua porta inviolata dopo il 3-0 al Saint Etienne. Alla vigilia l'attenzione era sulla sfida tra i fratelli Pogba, Paul e Florentin, poi in gara il padrone è Zlatan Ibrahimovic che sigla una tripletta: sblocca il risultato al 15' con una punizione velenosa che viene deviata dalla barriera, poi al 75' raddoppia insaccando da due passi sull'assist del razzente Rashford e all'88' fa tris su calcio di rigore, concesso per un ingenuo fallo di Theophile-Catherine proprio sullo svedese.

Qualificazione ipotecata anche per Schalke 04 e Besiktas: i tedeschi vincono 3-0 a Salonicco col PAOK coi gol di Burgstaller, Meyer e Huntelaar mentre i turchi passano 3-1 in Israele con l'Hapoel Beer Sheva, squadra che aveva vinto a San Siro contro l'Inter, grazie all'autorete di Williams e ai centri di Tosun e Hutchinson. Finisce a reti bianche il match di Varsavia tra Legia e Ajax, l'Athletic Bilbao supera 3-2 l'APOEL Nicosia con gol di Aduriz e Inaki Williams, infine tonfo dello Zenit San Pietroburgo in Belgio con l'Anderlecht, 2-0. I russi di Lucescu, con Criscito e l'ex Chelsea Ivanovic, si arrendono alla doppietta del talentuoso ghanese Acheampong nel primo tempo.