Eurolega: disastro Olimpia, finisce 62-94 contro lo Zalgiris

Pubblicato il 9 novembre 2017 alle 23:03:12
Categoria: Notizie Basket
Autore: Marco Santoni

Foto www.imagephotoagency.it

L'Olimpia Milano esce tra i fischi del Forum al termine della sesta giornata di Eurolega. Sconfitta netta e senza storie quella subita contro i lituani dello Zalgiris che distruggono i padroni di casa con un perentorio 62-94. Con questa è la quinta sconfitta sui sei partite per Milano che giocando così non può sperare in un posto playoff. Lo Zalgiris invece ritrova una grande vittoria grazie a una partita perfetta chiudendo in avanti tutti i quattro quarti dove dal secondo vola in fuga e saluta l’Olimpia. Milano parte forte nel primo quarto grazie a uno scatenato Goudelock che mette a segno 9 punti con due triple spaventose e con la solita "bomba" di Micov. I lituani però, perfetti dalla lunetta, chiudono con un parziale di +9 nel finale di tempo che li porta in vantaggio sul 25-20. Blackout dei ragazzi di Pianigiani nel secondo quarto con lo Zalgiris che scappa con un incredibile parziale di +23 sfruttando il clamoroso calo fisico e mentale dei padroni di casa. Gli ospiti grazie a un incontenibile Ulanovas dalla panchina che firma 10 punti e con le triple di Pangos volano sul parquet del Forum chiudendo il punteggio prima dell'intervallo lungo sul 50-31. La difesa di Milano è inesistente e lascia troppo spazio al tiro degli avversari che vanno facilmente a punti. Nel terzo quarto l'Olimpia deve cercare la rimonta che però non arriva. Anzi i padroni di casa subiscono un altro parziale di +10 chiudendo la prima mezz'ora con uno svantaggio di 29 punti (70-41). Nell'ultimo quarto gli ospiti difendono il grande vantaggio con l'Olimpia che cerca di rialzarsi ma alla fine si arrende sul disastroso 62-94. Milano praticamente non è mai scesa in campo, salvo l'inizio del primo quarto, mentre lo Zalgiris ha giocato un'ottima partita forse più per demeriti dei ragazzi di Pianigiani che hanno lasciato la strada spianata ai lituani che chiudono con ben cinque giocatori in doppia cifra e con percentuali al tiro altissime. Nessuna reazione da parte dell'Olimpia che ha fatto veramente troppo fatica contro un ottimo Zalgiris ricevendo i primi fischi dei suoi tifosi. Quinta sconfitta su sei gare per l'Olimpia che complica ulteriormente la strada verso i playoff che adesso è sempre più in salita.

Blue Finance Forbes