Daniele Portanova dice basta e si ritira: "E' il momento giusto"

2017-03-31 12:42:14
Pubblicato il 31 marzo 2017 alle 12:42:14
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

A 38 anni compiuti lo scorso 17 dicembre e ormai senza una squadra da quando la scorsa estate si è svincolato dalla Robur Siena, Daniele Portanova annuncia pubblicamente la sua decisione di lasciare il calcio. Il difensore appende così le scarpe al chiodo dopo una lunghissima carriera nella quale ha collezionato 527 presenze tra Serie A, Serie B, Lega Pro e Serie D indossando le maglie di Fermana, Genoa, Cosenza, Avellino, Messina, Napoli, Bologna e Siena. Proprio con il club toscano ha ottenuto le sue ultime soddisfazioni nella stagione 2014-15, conclusa con la promozione dalla Serie D alla Lega Pro e con la conquista dello scudetto dilettanti.
 

Portanova ha affidato il suo messaggio di addio al calcio a un post pubblicato sulla propria pagina Facebook: "Ho lasciato un pezzo del mio cuore dentro ciascuna di queste maglie, e avuto il privilegio di portare addosso i colori di queste città. Accanto alla famiglia che ho per nascita, nel mio cuore c'è la famiglia fatta di tutte le persone che hanno condiviso con me questo cammino. Adesso, sperando di aver saputo dare almeno la metà di quello che ho ricevuto da voi, è il momento giusto per andare oltre".