Confederations Cup: Germania-Cile, in palio la vittoria del torneo

Pubblicato il 2 luglio 2017 alle 15:55:35
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Allo stadio Krestovskij di San Pietroburgo va in scena la finale della Confederations Cup tra Germania e Cile. Le due squadre si ritroveranno di fronte, dopo il match dei gironi di qualificazione terminato 1-1 con il gol di Stindl per i tedeschi e la rete di Vidal per il Cile, ma questa volta ci sarà in palio la vittoria del torneo, che nessuna delle due formazioni ha mai vinto.

Il Cile si affida agli stessi undici che hanno trionfato ai rigori nella semifinale contro il Portogallo di Ronaldo; l’unico problema per i sudamericani è legato alla stanchezza, visto che Vidal e compagni hanno giocato per 120 minuti solo tre giorni fa, ma la squadra di mister Pizzi ha potuto contare su un giorno di riposo in più rispetto ai tedeschi. 

Low sembra invece intenzionato ad operare qualche cambio di formazione rispetto alla semifinale; in difesa sono confermati Sule e Rudiger, mentre Ginter dovrebbe prendere il posto di Kimmich, che verrà schierato a centrocampo al posto di Henrichs. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa che ha battuto 4-1 il Messico, con Draxler e Stindl a supporto dell’unica punta Werner, che grazie alle tre reti segnate è il migliore marcatore del torneo.

Probabile formazione Cile (4-3-1-2): Bravo; Beausejour, Medel, Jara, Isla; Diaz, Hernandez, Aranguiz, Vidal; Sanchez, Vargas. All. Pizzi

Probabile formazione Germania (3-4-2-1): Tre Stegen; Sule, Ginter, Rediger; Kimmich, Goretzka, Rudy, Hector; Draxlber, Stindl; Werner. All. Low

 

Blue Finance Forbes