Champions League: il Barca gioca male ma vince, 1-0 allo Sporting

Pubblicato il 27 settembre 2017 alle 22:58:11
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Davide Montalbetti

Conquista la seconda vittoria in Champions League il Barcellona di Valverde, che, nonostante una prestazione abbastanza sottotono, batte allo Estadio Jose Alvalade  1-0 lo Sporting Lisbona, portandosi in solitaria, a quota 6 punti, in vetta al gruppo D. I catalani passano dopo quattro minuti dall'inizio del secondo tempo, grazie a un'autorete di Coates, che infila il pallone nella porta sbagliata, nel tentativo di anticipare Suarez.

Sono i padroni di casa, che, spinti dal tifo del proprio pubblico, partono meglio mettendo sotto pressione il Barcellona. Al 17' lo Sporting si fa vedere con un sinistro di Piccini, che, però, finisce di poco alto sopra la traversa. Due minuti più tardi sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi con tiro di Bruno Fernandes, deviato in corner da Umtiti. Al 28' sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio: filtrante di Sergi Roberto per Suarez, che, a tu per tu con Rui Patricio, si fa ipnotizzare, spedendo il pallone sui piedi del numero uno dello Sporting. Gli uomini di Valverde iniziano ad aumentare il ritmo delle giocate e al 37' sfiorano ancora la rete con Suarez, che, però, viene anticipato al momento del tiro dal suo ex compagno Mathieu. Nel finale ci prova anche Messi, ma la sua conclusione non va a segno.

Nella ripresa, gli uomini di Valverde passano in vantaggio dopo appena quattro minuti, grazie a un'autorete di Coates, che, nel tentativo di anticipare Suarez, devia il pallone alle spalle di un incolpevole Rui Patricio. Dopo aver sbloccato il risultato, il Barcellona inizia a giocare con più tranquillità, riuscendo a mantenere il controllo del gioco. Al 57' i catalani si rendono pericolosi con Messi, ma l'argentino viene fermato da un super Mathieu, che, ancora una volta, salva lo Sporting. I padroni di casa, però, non mollano e al 71' sfiorano il pari con una botta di Bruno Fernandes, che viene parata da un super intervento di Ter Stegen. Nel finale, i padroni di casa provano con tutte le forze il gol del pari, ma la difesa blaugrana non concede spazi agli attaccanti portoghesi. Missione compiuta per gli uomini di Valverde, che conquistano la vetta del gruppo D a quota 6 punti.